Consigli Levigaturaa Porta In Legno

Da artorias, 06 Giu 2021.

Risposte 11, Visite 651

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 12:50 #1
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Buongiorno ragazzi, sto restaurando una porta in legno (douglas) e sono nella fase iniziale di carteggiatura/levigatura.
Attualmente, la porta, come finitura ha una sorta di "flatting" che lascia una pellicola idrorepellente abbastanza spessa.
Sono "armato" di levigatrice rotorbitale, smerigliatrice con vari dischi lamellari e normalissima carta vetrata di varie grane.
Ho portato a legno vivo quasi tutta la porta, ma sto trovando difficoltà negli anfratti dove posso lavorare solo a mano con la carta vetrata. Inoltre in alcuni angoli degli anfratti non sono riuscito a togliere la vecchia finitura in quanto non riesco ad arrivarci nemmeno a mano con la carta vetrata.

Cosa mi consigliate di fare? o che strumento mi servirebbe? pensavo a qualche punta di trapano specifica per questo tipo di lavori, esiste? inoltre mi pare che dovrebbero esistere anche dei solventi o comunque delle soluzioni chimiche che vanno ad eliminare residui di vecchie finiture, ma anche con questo dovrei comunque andare a levigare quelle zone.

Vi posto un' immagine di una porta simile a quella su cui sto lavorando anche per farvi capire che tipo di "anfratti" ha. Quella mia è un po' più complessa ma è abbastanza simile.

Vi ringrazio in anticipo.

 carte_da_parati_porta_di_legno_jpg_1622976645_850663

Ultima modifica di artorias il Dom 06 Giu, 2021 12:54, modificato 5 volte in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 13:30 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18365

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Parto dal fatto che, secondo me, ogni lavoro andrebbe documentato fotograficamente (con l eproprio foto) per capirne effettivamente l'entità....
Vi sono prodotti appositi per sciogliere le vernici. prova con qualcuno di quelli. Una volta rammollita la vernice puoi provare a raschiare con una lama sottile che sono in vendita appunto per questo scopo.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 13:42 #3
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2563

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Le vernici è sempre bene rimuoverle chimicamente e non meccanicamente, o meglio riservare alla carteggiatura solo la fase terminale, giusto per livellare le piccole imperfezioni.
Un buon sverniciatore ti risolverà il problema.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 14:43 #4
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

@lapin grazie Lapin, purtroppo ieri ho dimenticato a fare le foto, appena andrò sul posto provvederò inserendo le foto.
@incisore grazie anche a te! Mentre stavo carteggiando pensavo proprio "cavolo, dovevo acquistare uno sverniciatore" (errore mio)

Sapreste consigliarmi qualche prodotto da utilizzare? un qualsiasi sverniciatore o ci sono prodotti appositi per il legno? e anche le lamette apposite.
Inoltre per quanto riguarda la carteggiatura degli spigoli degli anfatti, come mi consigliate di procedere? a mano? probabilmente una volta utilizzato lo sverniciatore non sarà un problema.
 
Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 17:03 #5
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Ho fatto qualche ricerca online e potrei prendere alcune spatole giapponesi o comunque qualche spatola piccola. Come sverniciatore prendo quello che trovo alla ferramenta qui vicino e una spazzola di nylon che potrebbe tornare utile.

Una volta tolta la vernice come consigliate di togliere i residui di sverniciatore? con della segatura o con una acqua e sapone e una spugna dura? oppure lo dovrei fare asciugare per poi seplicemente levigare.
 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Dom 06 Giu, 2021 17:43 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2563

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Il manufatto va lavato con cura con diluente nitro (pennello e straccio).
Una comunissima spatola con manico va più che bene, una lametta, un bisturi o un cutter per andare nei piccoli anfratti.
Sverniciatore in gel a solvente, meglio di quello all'acqua che è un po' più blando; io uso il Tiger.
Comunque su cose particolari preferisco di gran lunga il Phon ad aria calda e la spatola, specialmente in presenza di molti strati di pittura molto vecchia.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Lun 07 Giu, 2021 01:30 #7
 
avatar

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 286

Età: 73

Residenza: italia.png Padova

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Io per i posti impossibili uso pezzi di vetro da finestra
levigano benissimo e non lasciano segni, con i guanti naturalmente  
 
Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Lun 07 Giu, 2021 10:19 #8
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Ragazzi, vi ringrazio molto per tutti i vostri consigli. In questi giorni acquisterò tutto ciò che mi serve e mi metto a lavoro appena posso.

Vedrò per postare qui stesso l' avanzamento dei lavori.  
 
Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Mar 22 Giu, 2021 18:25 #9
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Ho ascoltato i vostri consigli e comprato uno sverniciatore. Per togliere la vernice dai punti difficili come angoli e altro mi è tornato utile un bisturi come da lapin consigliatomi. Un altro strumento che mi è stato utilissimo sono stati scalpelli di varia misura ben affilati, da usare a mano sena ausilio di martello chiaramente (mi hanno salvato).
Lo sverniciatore che ho trovato non mi è sembrato eccezionale, ma c'è da dire che non ne avevo mai usati, duqnue non ho un metro di paragone valido.

Adesso vi posto le foto delle condizioni della porta precedenti alla sverniciatura e dello sverniciatore.

 photo5951555956552872847  


photo5951555956552872840  


photo5951555956552872841  


photo5951555956552872842  


photo5951555956552872843

Come vedete avevo iniziato con la sverniciatura meccanica (sbagliando). Consiglio assolutamente di usare direttamente lo sverniciatore, sopratutto negli intertizi. In questo modo ho tolto più legno del dovuto in certi punti e non è una cosa positiva. Errore che non commetterò.

Successivamente alla sverniciatura, ho dato una levigatura con la 40 e ho creato dello stucco con della colla d3 impastata con la stessa segatura e ho otturato tutti gli interstizi.
Ho fatto due errori:

1) ho usato una spatola con un po di ruggine sopra che ha variato un po' il colore dello stucco.
2) avrei dovuto coprire con del nastro carta tutte le zone da stuccare in quanto ho macchiato un po' il legno e, successivamente, ho dovuto levigare più a fondo per togliere le macchie (male)
Avevo già stuccato delle travi qualche anno fa, ma non avevo avuto questo problema.

Le foto della porta stuccata e levigata le inserirò quanto prima in quanto ho dimenticato a farle. Questo sabato procederò levigando con la 80-120-150-180 e 220

Ultima modifica di artorias il Mer 23 Giu, 2021 11:56, modificato 2 volte in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 22 Giu, 2021 18:58 #10
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18365

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Per cortesia distanzia le foto con uno spazio vuoto altrimenti si impastano tra loro. Grazie.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da artoriasSesso: Uomo Inviato: Mer 23 Giu, 2021 11:56 #11
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 91

Età: 29

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

lapin ha scritto: 
Per cortesia distanzia le foto con uno spazio vuoto altrimenti si impastano tra loro. Grazie.


Dovrebbe andare meglio adesso
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 23 Giu, 2021 12:07 #12
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18365

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

artorias ha scritto: 
lapin ha scritto: 
Per cortesia distanzia le foto con uno spazio vuoto altrimenti si impastano tra loro. Grazie.


Dovrebbe andare meglio adesso


Certo, sono più godibili. Ricordatene

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo