Il Legno Messo All' Esterno, Va Sempre Trattato??

Da plcet, 02 Mag 2021.

Risposte 14, Visite 938

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da plcet Inviato: Dom 02 Mag, 2021 21:40 #1
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Buonasera....so che può sembrare una domanda stupida però ho un dubbio....il legno esterno, anche se non vede sole ne acqua, va sempre trattato??? Parliamo naturalmente di lamellare e di piallato di abete..al massimo prenderà un pò di umidità, ma per il resto, nulla...chiarimento
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 03 Mag, 2021 07:54 #2
Nostromo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 18309

Età: 66

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Secondo me si

Questo comunque mi sembra più un argomento da "finitura" che da "falegnameria generale".

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

Ultima modifica di lapin il Lun 03 Mag, 2021 07:56, modificato 1 volta in totale

 
Da artistaSesso: Uomo Inviato: Lun 03 Mag, 2021 11:55 #3
 
avatar

Registrato: Dicembre 2008

Messaggi: 8558

Età: 51

Residenza: blank.gif ROANA--Magico Altopiano dei 7 Comuni

Regione: Veneto

Provincia: Vicenza (VI)

...in generale si, ma esempio il Larice si può farne tranquillamente a meno purché resti staccato da terra e che piace il colore grigio (quello che si vede nelle vecchie baite per capirci) che prenderà naturalmente.

____________
-----------
Massimo


-----------------------------------------------------------------------------------------------------
La differenza fra genialità e stupidità, è che la prima ha i suoi limiti.

 
Da plcet Inviato: Lun 03 Mag, 2021 21:20 #4
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

lapin ha scritto: 
Secondo me si

Questo comunque mi sembra più un argomento da "finitura" che da "falegnameria generale".


Si Giuseppe probabilmente si...diciamo che è un argomento misto dai
Stiamo parlando di una pedana rivestita con guaina e erbetta sintetica, contornata da siepe, e sul vecchio giardino è predisposto un telo drenante, quindi parliamo eventualmente di umidità...non è zona di mare, parliamo di 114 slm, quindi non vedo grossi problemi. Non saprei...che rischi potrebbero esserci con il tempo?

Ultima modifica di plcet il Lun 03 Mag, 2021 21:21, modificato 1 volta in totale

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Lun 03 Mag, 2021 22:36 #5
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2549

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

L'abete è abbastanza igroscopico e la pioggia proprio bene non gli fa, ma il problema maggiore è il ristagno dell'umidità, ovvero la mancanza di adeguata ventilazione che lo faccia asciugare, nel tuo caso la guaina non permette questo, quindi io una bella impregnatina gliela darei.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da plcet Inviato: Mar 04 Mag, 2021 07:47 #6
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Chiarisco meglio.....io utilizzerei per l' intera struttura lamellare in sezioni 16x16 come pilastri e 8x12 come struttura portante, questo "scheletro" sarà rivestito da pannelli di OSB i quali verranno poi avvitati alla struttura e rivestiti con guaina ed erbetta sintetica.....sotto è abbastanza ventilato, perchè il giardinetto è contornato da rete e da entrambi i lati ha altri giardinetti sempre aperti....comunque l' idea è questa...

 struttura_portante

 senza_staccionata
 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Mar 04 Mag, 2021 08:41 #7
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 2549

Età: 61

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Il concetto non cambia, va impregnato e anche bene.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da plcet Inviato: Mar 04 Mag, 2021 20:48 #8
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

ho capito.....grazie del consiglio, ho già messo in lista 5 lt di impregnante
Ora ho bisogno se possibile di un consiglio strutturale.... secondo voi su una lunghezza di 610 mt, un trave 8x12 flette?? perchè la struttura poggerà su 9 pilastrini da 25 in cemento armato, posizionati 2 3 file distanti sul lato corto a 240 cm mezzeria e a circa 3 metri sui verticali.....tra un vuoto e l' altro ci verranno 3 travi sempre 8x12 da 610 circa, rischio la flessione??? Dovrei mettere uno spezzaforte nella parte centrale secondo voi?? Una volta si fa, meglio farlo bene no?!?!?

ho trovato questa tabella....cosa vuol dire?? che sui 3 mt, 3,5 mt porta un carico di 100 kg??

https://ottonettilegnami.it/2-non-c...avi-lamellari-2

Ultima modifica di plcet il Mar 04 Mag, 2021 20:56, modificato 2 volte in totale

 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Mer 05 Mag, 2021 00:10 #9
 
avatar
HomePage

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 283

Età: 73

Residenza: italia.png

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Secondo me l'impregnante non dura e lo devi ridare ogni anno o due, la vernice dura di più, e nel tuo caso ridare l'impregnante mi sembra complicato.
C'è un altro problema per il legno esterno, vespe e calabroni se lo mangiano per fare i nidi e anche altri insetti, da me il legno verniciato esterno non lo toccano almeno da quattro anni e ne ho tanto, neanche le vasaie ci attaccano i nidi e preferiscono altri posti.
 
Da plcet Inviato: Mer 05 Mag, 2021 06:59 #10
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Stortino ha scritto: 
Secondo me l'impregnante non dura e lo devi ridare ogni anno o due, la vernice dura di più, e nel tuo caso ridare l'impregnante mi sembra complicato.
C'è un altro problema per il legno esterno, vespe e calabroni se lo mangiano per fare i nidi e anche altri insetti, da me il legno verniciato esterno non lo toccano almeno da quattro anni e ne ho tanto, neanche le vasaie ci attaccano i nidi e preferiscono altri posti.


più che complicato, direi quasi impossibile andare sotto.....verniciato che vuol dire??Smalto??
a questo punto forse conviene bruciarle  

Ultima modifica di plcet il Mer 05 Mag, 2021 07:09, modificato 1 volta in totale

 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Ven 07 Mag, 2021 01:50 #11
 
avatar
HomePage

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 283

Età: 73

Residenza: italia.png

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

plcet ha scritto: 

più che complicato, direi quasi impossibile andare sotto.....verniciato che vuol dire??Smalto??
a questo punto forse conviene bruciarle  


No non smalto, il legno muffisce sotto lo smalto, do impregnante e poi due o tre mani di vernice all'acqua trasparente, tettoia di 6 metri in lamellare e portico a travi di 17 metri più terrazzo a sbalzo, mezzo alla pioggia, in legno e acciaio, ultima verniciata nel 2018, inverni con nebbioni, sono ancora belli come data ieri.
 
Da plcet Inviato: Ven 07 Mag, 2021 07:08 #12
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Stortino ha scritto: 
plcet ha scritto: 

più che complicato, direi quasi impossibile andare sotto.....verniciato che vuol dire??Smalto??
a questo punto forse conviene bruciarle  


No non smalto, il legno muffisce sotto lo smalto, do impregnante e poi due o tre mani di vernice all'acqua trasparente, tettoia di 6 metri in lamellare e portico a travi di 17 metri più terrazzo a sbalzo, mezzo alla pioggia, in legno e acciaio, ultima verniciata nel 2018, inverni con nebbioni, sono ancora belli come data ieri.


ho capito.....io ho avuto modo di verniciare una casetta in legno, adesso sono almeno 3 anni se non 4, ho dato solo impregnante 2 mani....non ci sono state variazioni, fresco fresco come una rosa e li vede comunque il sole e le intemperie....credo che sia importante anche la marca del prodotto. Ti ringrazio dei consigli, accetto sempre  
visto che hai fatto questi lavori così importanti....potresti cortesemente dirmi se le sezionature he ho scelto possono andare o devo aumentare qualcosa??
 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Sab 08 Mag, 2021 02:11 #13
 
avatar
HomePage

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 283

Età: 73

Residenza: italia.png

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

plcet ha scritto: 

visto che hai fatto questi lavori così importanti....potresti cortesemente dirmi se le sezionature he ho scelto possono andare o devo aumentare qualcosa??


Direi di si, ci devi solo camminare sopra, invece tutti quei travetti piccoli li trovo inutili se ci metti i pannelli sopra, ne bastano un paio per fila per tenere in posizione quelli lunghi che son quelli che portano il peso che comunque col pannello viene distribuito, i pannelli osb non li ho mai usati mi pare che siano per interno e non abbiano colle fenoliche, l'importante è che l'acqua non ristagni.
 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Dom 09 Mag, 2021 16:54 #14
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 17774

Età: 61

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

Spostato.

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da plcet Inviato: Dom 09 Mag, 2021 22:16 #15
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 2089

Età: 36

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Stortino ha scritto: 
plcet ha scritto: 

visto che hai fatto questi lavori così importanti....potresti cortesemente dirmi se le sezionature he ho scelto possono andare o devo aumentare qualcosa??


Direi di si, ci devi solo camminare sopra, invece tutti quei travetti piccoli li trovo inutili se ci metti i pannelli sopra, ne bastano un paio per fila per tenere in posizione quelli lunghi che son quelli che portano il peso che comunque col pannello viene distribuito, i pannelli osb non li ho mai usati mi pare che siano per interno e non abbiano colle fenoliche, l'importante è che l'acqua non ristagni.


che io sappia, l' osb è consigliato per l' esterno e comunque torniamo sempre al discorso leggera umidità, niente altro, acqua, sole, direi zero.....
Per quanto riguarda le travi, (il disegno è solo indicativo) ne verranno 2 accoppiate ai piedi e nello spazio che rimarrà vuoto, ne metterò 3, intervallate da quei chiamiamoli "spezzaforte" che terranno in posizione, anche se come dici tu, ci pensano i pannelli di osb a farlo, però sono 32 mq di pedana, non ci si dovrà solo camminare sopra, ma credo anche sedersi a mangiare, quindi mettendo un 10 persone, direi che il carico sale, consideriamo un 80 kg di peso a persona, siamo quasi ad una tonnellata, non si scherza per niente ho deciso comunque di aggiungere dei piedi, senza pilastro in cemento...magari dei forati o comunque qualcosa che mi va a sorreggere le travi ogni 2 metri.
Vedrò di realizzare la struttura e poi si deciderà cosa fare
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo