Incastri - 14 - Intermedio mezzospessore codarondine

schedefalegnameriaLe Schede dell'Arca - Falegnameria - Gli Incastri
Incastro con unione intermedia a mezzo spessore con coda di rondine


intermedrondine


Una variante interessante dell'unione intermedia a mezzo spessore è quella rappresentata dall'unione a mezzo spessore con coda di rondine.

Il vantaggio è che il collegamento non è sfilabile in senso orizzontale, conferendo maggiore tenuta e solidità all'insieme.

La forma a coda di rondine la si dà sempre con il seghetto (o sega a nastro) fermandosi a metà spessore, poi si riporta la sagoma sulla traversa e si ricava l'alloggiamento con i tagli del seghetto e con l'ausilio dello scalpello per asportare le parti eccedenti.

La solidità dell'incastro è conferita dall'incollagio, anche in questo caso può essere rinforzato da spine in legno, chiodi o viti.

Edoardo - Mar 18 Dic, 2007 05:22 Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento

 

Tutti i contenuti di questo sito, ove non diversamente indicato, sono coperti da licenza Creative Commons.

cc_88x31