Anelli Multiessenza

Da littlelion, 16 Mag 2010.

Risposte 0, Visite 1563

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da littlelionSesso: Uomo Inviato: Dom 16 Mag, 2010 15:00 #1
 
avatar
HomePage

Registrato: Ottobre 2009

Messaggi: 980

Età: 38

Residenza: italia.png Modena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Modena (MO)




Tutorials Tornitura


Anelli Multiessenza





  • Data: 16/05/2010

  • Autore: lele70





Metodologia







Si parte da due listelli di legno di colori differenti in questo caso carpano e legno esotico "dei bancali" leggero ma consuma molto le sgorbie.
Si incollano e si lasciano asciugare.
Sezione 10x15 mm (la lunghezza è indifferente dato che poi se ne usa 30 mm per anello.

1_1273780118_143991

Pezzi in fase di asciugatura.



Si taglia un quadrato di 30x30 mm e con la sega a mano si divide in due.

2_1273780230_806116

Taglio dei pezzi.




Si leviga la parte tagliata e si incolla invertendo i colori o come si vuole.
Io ho messo in mezzo un pezzo di tranciato chiaro con la venatura perpendicolare a quella dei legnetti in modo da irrobustire la tenuta delle fibre.

3_1273780562_253976

I 4 pezzi incollati.



Una volta asciugata la colla si monta sul tornio e si fa il buco con una punta o con la sgorbia in base al dito.
Per avere un'idea io ho fatto il buco da 14,5 mm per la figlia di 8 anni e da 17,5 mm e poi l'ho allargato a 17,8 per la moglie.
A qualcuno (me compreso) sembrerà strano ma cambiando di un decimo la larghezza l'anello non entra o è troppo largo, quindi se dovete farli su ordinazione prendete bene le misure.

4_1273780979_244606

Foratura.



Levigare bene l'interno senza cerarlo, io ho fatto fino alla 800 .

5_1273781075_526275

Pezzo forato montato sul mandrino.



Togliere il quadretto dal mandrino e montare un pezzetto di scarto, fare un tenone della misura del buco dell'anello il più possibile preciso.(non fate caso agli scalini ne basta uno solo e giusto).

6_1273781472_244020

Tenone montato sul mandrino.



Rimettere il quadretto sul tenone.
Se per caso fate come me che per la fretta di fare la foto ho fatto un decimo più stretto basta mettere un pezzettino di carta e si rimedia l'errore , oppure si taglia e se ne rifà uno nuovo più preciso in modo che l'anello entri forzato ma non troppo altimenti dato il basso spessore si rompe.

7_1273781711_941956

Pezzo montato sul tenone.



Adesso arriva la parte bella , la tornitura.
Io ho usato una sgorbia a scavare, la finiture eventualmente con una sgorbia a profilare.
Si fà una metà dell'anello e si leviga.

8_1273781908_233604

Anello tornito.



Si gira l'anello dall'altra parte e si finisce con la sgorbia.
Levigare accuratamente il tutto, io fino alla 800 e dare una bella ripulita dalla segatura con il compressore specie se si usano legni di colore diversi.

9_1273782168_564201

Anello tornito pronto per levigatura.



Si da la cera o la finitura che più piace e si regala alla ............ chi si vuole.

10_1273782274_922558

Anello finito.





by ArcaDiLegno - 2010
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo