Vaso Alto A Bocca Quadra

Da Guido512, 11 Lug 2008.

Risposte 6, Visite 1525

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da Guido512Sesso: Uomo Inviato: Ven 11 Lug, 2008 17:26 #1
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 2823

Età: 76

Residenza: italia.png Torino inverno primavere in giro per il mondo Rubiana Estate

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Vaso
Esempio di tornitura di vaso a bocca quadra

Si prende un travetto di bubinga e si rifila perfettamente quadro 100x100 mm, si taglia lungo 17 cm.
vaso1 vaso1r
Se si posiede una pialla e bene dare una passata a spessore perché sia quadro.
Sulle due estremità si tracciano le diagonali per trovare il centro, e si fa un foro da 4mm profondo 4 mm.
Si mette tra le punte e si sgrossa senza intaccare l'ultimo cm sul lato contro punta.
Si spianano le due estremità, sino a dove è possibile.
dal lato trascinatore si fa un cilindro i diametro 1 mm più grande del minimo di presa della ganasce del mandrino,
nel esempio il CS2000 con ganasce gradi prende il minimo di 75 mm. Il cilindro è diametro 76, lungo 10 mm circa.
Sul lato contropunta si scava un piccolo cono e con un bedano si fa un attacco mandrino in compressione.
Questo servirà per rifinire il piede, prima di scavare il vaso.
Vaso2  vaso2r
A questo punto potete rifinire e lucidare l'esterno, poi passate un po ci cera carnauba.
Usando questo attacco si monta sul mandrino per rifinire il piede con sgorbia a profilare.
Per essere sicuri della centratura, montate il mandrino, inserite il pezzo, mettete la contro punta e spingete leggermente.
Vaso3  vaso3r
Poi dopo chiudete il mandrino e profilate il fondo, per la parte centrale togliete la contropunta e spianate il centro.
Vaso4  vaso4r
Il fondo deve essere perfettamente piano sul bordo per 5 mm e leggermente scavato nel centro.
Vaso5  vaso5r
Per spianare il fondo usate un assetto con carta vetro incollata e spianate il fondo
Vaso6  vaso6r
Montate il mandrino con le ganasce grandi e rimontate il pezzo rivoltato, potete ancora usare la contro punta per il centraggio.
Vaso7  vaso7r
A questo punto l'attacco mandrino non serve più e si scava via, si scava il cono interno con circa un cm di spessore e 3/4 di profondità.
Si rifinisce il bordo interno e si lucida, non si toccherà più.
Vaso8  vaso8r
Si continua lo scavo con la sgorbia a scavare più grande che avete, più è grande meno vibra.
Raggiunti i 7 cm di profondita cominciano i problemi, lo sbalzo della sgorbia diventa grande e vibra.
Consiglio di fare un foro piuttosto grande montando un mandrino al posto della contro punta.
Vaso9  vaso9r
Il nastro sulla punta segna la massima profondità da raggiungere con il foro.
Abbiamo raggiunto la profondità di 11 cm, qui comincia il difficile.
Vaso10  vaso10r
l' attrezzo che probabilmente scava più in fretta e sicuramente la termite, specie oltre i 7 cm di profondità.

vaso11  vaso11r
Si inserisce nel foro precedente e si allarga a 5 mm per volta, spesso fermate il tornio e soffiate via i trucioli.
La termite fa una enorme quantità di trucioli, che per forza centrifuga restano al' interno del vaso.
Quando si è raggiunto il fondo del foro siamo a 15 cm di profondità e si comincia a rifinire.
vaso12  vaso12r
Si controlla e si ritocca lo spessore della parete, su un vaso di questo tipo deve essere tra gli 8 e i 10 mm.
Io normalmente faccio la parete più sottile verso il bordo e più spessa in basso, il fondo spesso il doppio.
Vaso13  vaso13r
Con la termite si spiana molto bene il fondo, ma è difficile fare la parete senza ondulazioni.
Io preferisco usare il raschietto a bordo rialzato che si vede il foto.
Vaso14  vaso14r
Poi se volete date un leggera ripassata con la termite, che lascia una superficie migliore.
Usate uno spazzolino abrasivo montato sul trapano per lucidare l' interno
Vaso 15  vaso15r
Passate un pò di cera anche al' interno, e smontate dal tornio.
Il mandrino ha lasciato pochissimo segno, perché vicino alla chiusura minima.
Vaso 17  vaso17r
Mettete il vaso su una superficie chiara e di colore uniforme.
Fate in modo che ci sia molta luce e fate la foto, controllate che la foto sia di dimensioni comprese
tra i 90 e i 200 KB, 800x600 pixel circa, più gradi servono, ma impegnano molto il server.
Vaso 16  vaso16r
Mettete la foto sul forum con un pò di spiegazioni e avete finito.
Domande?
Guido

Ultima modifica di Guido512 il Sab 12 Lug, 2008 19:39, modificato 1 volta in totale

 
Da Guido512Sesso: Uomo Inviato: Sab 12 Lug, 2008 19:36 #2
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 2823

Età: 76

Residenza: italia.png Torino inverno primavere in giro per il mondo Rubiana Estate

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Ho fatto anche la versione più bassa da 125 mm.
 vaso19r  vaso18r  vaso17r_1215884123_324878
Se servono altre spiegazioni chiedete.
Guido
 
Da EltornidorSesso: Uomo Inviato: Dom 13 Lug, 2008 09:22 #3
 
avatar
HomePage

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 435

Età: 46

Residenza: italia.png Trieste

Regione: Friuli - Venezia Giulia

Provincia: Trieste (TS)

Bella spiegazione.
Personalmente avrei fatto un procedimento leggermente diverso.
Dopo aver sgrossato e fatto la presa mandrino solo dalla parte tonda lo avrei preso in compressione e finito di fuori.
Per il dentro avrei fatto il buco centrale per l'esatta profondità con la sgorbia da profilere da 10mm,
lo avrei finito dentro come hai fatto tu a parte la spazzola abrasiva che non uso,
poi lo avrei distaccato dal mandrino col bedano da 5mm appoggiato sul fianco,
per una migliore finitura del fondo avrei montato il vaso su un martire e passato con la sgorbia da 13mm,
il risutato sarebbe stato uguale al tuo,
Marco
 
Da Guido512Sesso: Uomo Inviato: Dom 13 Lug, 2008 10:58 #4
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 2823

Età: 76

Residenza: italia.png Torino inverno primavere in giro per il mondo Rubiana Estate

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Mentre fai il tuo tutorial spiega come fai ad avere il fondo lucido e leggermente concavo con il martire.
Come fai a scavare con la sgorbia a profilare un foro lungo 15 cm, io ho difficoltà con la punta da trapano.
la finitura del ' esterno, l' ho fatta ancora con il pezzo sulle punte.
Da quando ho trovato le spazzola abrasiva ho praticamente  eliminato la tela smeriglio.
Su un pezzo quadro la spazzola lavora ancora, con la tela ti rompi solo le dita.
Il passaggio della l' asse con carta vetro rende il fondo perfettamente piano, utile se devi incollarlo su altro.
Se è possibile io faccio sempre 2 prese per il mandrino, se cambio idea posso recuperare il pezzo.
Il distacco con il bedano porta uno spreco di legno di 15 mm e da una brutta finitura sul fondo.
Mi sono fatto 4 vasi simili a questo proprio per provare quale è la tecnica migliore.
Ciao Guido

Ultima modifica di Guido512 il Dom 13 Lug, 2008 13:54, modificato 1 volta in totale

 
Da EltornidorSesso: Uomo Inviato: Dom 13 Lug, 2008 13:01 #5
 
avatar
HomePage

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 435

Età: 46

Residenza: italia.png Trieste

Regione: Friuli - Venezia Giulia

Provincia: Trieste (TS)

Guido512 ha scritto: 
Mentre fai il tuo tutorial spiega come fai ad avere il fono lucido e leggermente concavo con il martire.

Se prendi il vaso con un martire dal lato della bocca dai una leggera passata con la sgorbia da profilare da 13, tagliando e non raschiando, e viene una finitura lucidissima, meglio della tela 400.

Guido512 ha scritto: 
Come fai a scavare con la sgorbia a profilare un foro lungo 15 cm, io ho difficoltà con la punta da trapano.


La infilo, più volte per far venire fuori i trucioli, ma non ci ho mai trovato difficoltà.

Guido512 ha scritto: 
Da quando ho trovato le spazzola abrasiva ho praticamente  eliminato la tela smeriglio.
Su un pezzo quadro la spazzola lavora ancora, con la tela ti rompi solo le dita.

Non l'ho mai provata, appena vengo a Rubiana me la fai provare.

Guido512 ha scritto: 
Il passaggio della l' asse con carta vetro rende il fondo perfettamente piano, utile se devi incollarlo su altro.
Se è possibile io faccio sempre 2 prese per il mandrino, se cambio idea posso recuperare il pezzo.
Il distacco con il bedano porta uno spreco di legno di 15 mm e da una brutta finitura sul fondo.
Mi sono fatto 4 vasi simili a questo proprio per provare quale è la tecnica migliore.
Ciao Guido

Le tue sono tecniche che non ho mai provato, non ho la tua esperieza, prima o poi proverò queste e tante cose nuove che ho scoperto, è vero che il bedano ti porta via del legno, si riesce a non rimetterci più di 10mm di legno, ovviamente se non vuoi rimetterci neanche 1mm allora la tua è una tecnica molto valida,
Marco

Ultima modifica di Eltornidor il Dom 13 Lug, 2008 13:02, modificato 1 volta in totale

 
Da Guido512Sesso: Uomo Inviato: Dom 13 Lug, 2008 13:51 #6
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 2823

Età: 76

Residenza: italia.png Torino inverno primavere in giro per il mondo Rubiana Estate

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Eltornidor ha scritto: 

Se prendi il vaso con un martire dal lato della bocca dai una leggera passata con la sgorbia da profilare da 13, tagliando e non raschiando, e viene una finitura lucidissima, meglio della tela 400.

Io non ho una sgorbia da 13, ma il foro per usare la termite dev essere almeno da 15 mm.

Prova a farmi vedere il martire che prende un circa quadro e scavato a punta.
Il quarto pezzo mi sono deciso a passarlo con la pialla a spessore, quadro e parallelo,
i precedenti non erano rettangoli ma trapezi con la parte piccola verso la base.
Guido
 
Da EltornidorSesso: Uomo Inviato: Dom 13 Lug, 2008 15:44 #7
 
avatar
HomePage

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 435

Età: 46

Residenza: italia.png Trieste

Regione: Friuli - Venezia Giulia

Provincia: Trieste (TS)

Guido512 ha scritto: 

Io non ho una sgorbia da 13, ma il foro per usare la termite dev essere almeno da 15 mm.

Prova a farmi vedere il martire che prende un circa quadro e scavato a punta.
Il quarto pezzo mi sono deciso a passarlo con la pialla a spessore, quadro e parallelo,
i precedenti non erano rettangoli ma trapezi con la parte piccola verso la base.
Guido


Devi prenderti la sgorbia da 13mm, ci fai quasi tutto!!!
Per il foro: quello serve per avere la profondità,
per scavare con la termite non è strettamente necessario.
Un giorno ci dovremmo vedere e scambiarci un po' di opinioni, idee e tanto altro.
Marco
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo