Riparare Nel Pannello Di Legno Le Sedi Per Le Cerniere

Da zio_mangrovia, 19 Gen 2019.

Risposte 69, Visite 6140

Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da lapinSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 13:39 #31
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 15397

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Dalla foto non è che si capisca molto ma sembrerebbero dei tassellini in plastica almeno credo. Per rimuoverli basta entrare con una punta più piccola con il trapano. Se poi sono altro non saprei. Perchè non provi ad usare una vite un filino più grande di diametro? Magari è sufficiente.

P.S. perchè hai fatto delle foto con una risoluzione così piccola? Il Forum consente di caricare foto sino a 256 Kb.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 13:43 #32
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

tassello

si sono di plastica, ecco un dettaglio più esplicativo.

Ultima modifica di zio_mangrovia il Sab 16 Feb, 2019 13:44, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 13:56 #33
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 15397

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Quindi sono appunto dei tasselli in plastica per evitare che la vite lavori nel truciolare. A questo punto opterei per una soluzione semplice e cioè la loro sostituzione con altri tasselli nuovi oppure provare con una vite più grossa di diametro. Se non dovesse funzionare saresti sempre in tempo a fare come ti ha suggerito Davide.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 14:32 #34
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

Avrei optato per le viti a cannocchiale di diametro 5 mm per la parte fissa del mobile, devono coprire una lunghezza di 18.5 mm che è lo spessore del legno da attraversare.
Mentre per l'anta (vedi ultime foto) comprerei delle spine in faggio di diametro 8 mm come mi avete consigliato, vorrei fare un lavoro di durata eterna!

Le spine in faggio sono a pressione? Ma perché allora va messa anche la colla vinilica?
Per la dimensione delle viti per le spine mi faccio consigliare dal venditore di spine?
 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 14:51 #35
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

carpenter ha scritto: 

Allora il problema lo risolvi facendo un lavoro definitivo mettendo, come suggerito,
delle viti passanti...... mia opinione naturalmente...


Infatti questa è la soluzione per me più convincente.
Ma qualcuno ha detto spini e poi metti le viti passanti, non sono necessarie soltanto le viti?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Sab 16 Feb, 2019 15:11 #36
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 15397

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

zio_mangrovia ha scritto: 
Avrei optato per le viti a cannocchiale di diametro 5 mm per la parte fissa del mobile, devono coprire una lunghezza di 18.5 mm che è lo spessore del legno da attraversare.
Mentre per l'anta (vedi ultime foto) comprerei delle spine in faggio di diametro 8 mm come mi avete consigliato, vorrei fare un lavoro di durata eterna!

Le spine in faggio sono a pressione? Ma perché allora va messa anche la colla vinilica?
Per la dimensione delle viti per le spine mi faccio consigliare dal venditore di spine?


Le spine normalmente si usano per giunzioni anche amovibili e quindi non sono a pressione, si fa un foro di alloggiamento pari al loro diametro. La colla si mette per impedire che ruotino nella loro sede come nel caso che hai bisogno tu.
La vite a cannocchiale va presa in base allo spessore che deve attraversare.
Ti faccio un esempio: mettiamo che la tua parete,o antina, sia da 18 mm +, diciamo, 5 mm dello spessore della cerniera, fanno in totale 23 mm e quindi deve poter serrare questa misura tranquillamente senza essere a fine corsa. Se vai in un qualsiasi Brico troverai viti a cannocchiale di diverse misure e quindi potrai sbizzarrirti nella scelta.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Dom 17 Feb, 2019 21:00 #37
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2341

Età: 65

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

ma tra lavastoviglie e parete del cassettone c'è un  cm di spazio?
in questo modo potresti fare il lavoro senza togliere nulla lavorando dalla parte delle cerniere...
in altri termini fatta la foratura puoi tenere il dado dalla parte dalla lavastoviglie e
inserire la vite filettata direttamente dai fori della basetta della cerniera e una volta
regolata serrare il tutto....non so se sono riuscito a farmi capire...   

____________
ciao
Tonino

 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 05:41 #38
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

carpenter ha scritto: 
ma tra lavastoviglie e parete del cassettone c'è un  cm di spazio?

un pochino meno ma secondo me è sufficiente per alloggiare la  testa della seguente vite:
vite a cannocchiale

Citazione:
non so se sono riuscito a farmi capire...

chiarissimo.
 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 05:58 #39
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

lapin ha scritto: 
Quindi sono appunto dei tasselli in plastica per evitare che la vite lavori nel truciolare.


Scusate l'insistenza ma volevo esser certo di aver capito.
Quei tassellini di plastica nera (lato anta) il cui diametro esterno è 10 mm (con vite dia 4 mm e lung. 12 mm) posso sostituirli con altri tassellini in plastica o con una spina di legno di pari diametro.
I primi sono a pressione mentre la spina la si fissa con colla vinilica.
Mi domando, in entrambi i casi una volta rimosso il vecchio tassello nero, se la nuova spina/tassello avessero un po' di gioco nel foro praticato, come mi comporto?
Vado di stucco epossidico? O devo applicare nel caso di spina stucco epos. ed in quello della spina colla vinilica?

Vi confesso che credo poco nella colla vinilica, ma è solo una mia modesta opinione e tra l'altro non ho cultura in materia, ma mi affido alla vostra esperienza.

Ho visto un video dove dopo l'applicazione della spina in legno si praticava un piccolissimo foro di centraggio con la punta fine del trapano, è corretto secondo voi?

Ultima modifica di zio_mangrovia il Mar 19 Feb, 2019 06:00, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 06:43 #40
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 15397

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

zio_mangrovia ha scritto: 
lapin ha scritto: 
Quindi sono appunto dei tasselli in plastica per evitare che la vite lavori nel truciolare.


Scusate l'insistenza ma volevo esser certo di aver capito.
Quei tassellini di plastica nera (lato anta) il cui diametro esterno è 10 mm (con vite dia 4 mm e lung. 12 mm) posso sostituirli con altri tassellini in plastica o con una spina di legno di pari diametro.
I primi sono a pressione mentre la spina la si fissa con colla vinilica.
Mi domando, in entrambi i casi una volta rimosso il vecchio tassello nero, se la nuova spina/tassello avessero un po' di gioco nel foro praticato, come mi comporto?
Vado di stucco epossidico? O devo applicare nel caso di spina stucco epos. ed in quello della spina colla vinilica?

Vi confesso che credo poco nella colla vinilica, ma è solo una mia modesta opinione e tra l'altro non ho cultura in materia, ma mi affido alla vostra esperienza.

Ho visto un video dove dopo l'applicazione della spina in legno si praticava un piccolissimo foro di centraggio con la punta fine del trapano, è corretto secondo voi?


Io personalmente ti consiglio la sostituzione dei tassellini ed amen, problema risolto senza seghe mentali. Se invece opterai per la spina ed il foro risultasse un po' lasco meglio usare la colla poliuretanica che riempe gli spazi vuoti al contrario delle viniliche. Se invece il foro fosse preciso Vinilica e stop. Ma non avevi già deciso di usare le viti a cannocchiale?  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 08:54 #41
 
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 5556

Età: 49

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Non capisco perchè vuoi sostituire i tassellini?

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 09:28 #42
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

lapin ha scritto: 
Ma non avevi già deciso di usare le viti a cannocchiale?


Avete ragione mi sono spiegato malissimo.
Le viti a cannocchiale (chiamiamolo lato A della cerniera) disidero sostiuirle nel mobile fisso che sta vicino la lavastovigle mentre nell'anta dove ci sono i tassellini neri ( (chiamiamolo lato B della cerniera) desidero cambiarli perchè le viti girano a vuoto.
Quindi lato A cerniera è tutto chiaro con viti a cannocchiale.
Stavo parlando del lato B, dove ci sono i tassellini neri sull'anta, mi sembra di capire che suggerite di sostituirli ma se ci fosse gioco anche con quelli?
 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 09:29 #43
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

davide1970 ha scritto: 
Non capisco perchè vuoi sostituire i tassellini?


Perchè le viti girano a vuoto.
I tassellini sono sulla'anta, non sul mobile fisso.
 
Da zio_mangroviaSesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 21:21 #44
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 36

Età: 46

Regione: Toscana

Provincia: Livorno (LI)

spero di aver esposto chiaramente le mie intenzioni
 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mar 19 Feb, 2019 22:54 #45
 
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 5556

Età: 49

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Se i tasselli sono ben fissi non devi sostituirli perché togliendoli rischi comunque di allargare la sede esistente; puoi semplicemente utilizzare nuovi viti di una mezza misura più larga di quelle che c'erano senza sforzarle una volta che sono arrivate a bloccare la cerniera

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 

Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo