Domanda Per Tavolo Legno-alluminio

Da Montezoom, 02 Ott 2017.

Risposte 54, Visite 1651

Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da Montezoom Inviato: Lun 02 Ott, 2017 19:05 #1
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Salve a tutti,

ho passato alcuni pomeriggi in giro per la Rete cercando un forum sul legno e fai-da-te e questo mi sembra uno dei più interessanti.

Avrei bisogno di un consiglio da chi, sicuramente ne sa più di me, per la realizzazione di un tavolo/scrivania, come da figura:

 tavolo_275_1506963041_621748

La struttura dovrebbe essere in alluminio, che dovrei acquistare già in kit. Le dimensioni del piano sarebbero 80x275 cm.

Su che tipo di materiale mi dovrei orientare per il piano?
L'unico pannello che ho trovato finora che sembra fare al caso mio è questo.
Andrebbe bene, considerando anche che dovrei fare (o far fare) sei fori passanti per inserire delle rosette passacavi?
O mi devo orientare su altro?
Altro problema: non ho idea di come fissare il piano alla struttura, suggerimenti?
Ogni parere o consiglio sarà utile e gradito.
Sono assolutamente un neofita del campo, quindi non date per scontato nessun concetto

Attendo i vostri consigli.
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 02 Ott, 2017 19:27 #2
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

La tavola in faggio lamellare mi sembra adatta per lo scopo. Per il fissaggio io vedrei bene delle squadrette sotto il piano da fissare con viti autofilettanti. Vediamo se qualcun'altro ha un suggerimento migliore.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da Montezoom Inviato: Lun 02 Ott, 2017 20:06 #3
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Intanto grazie per la risposta.
I miei dubbi sul lamellare erano due:
- estetico (preferirei non vedere i vari listelli, ma è una cosa a cui posso adattarmi)
- i fori. Il lamellare si può forare?
Per il fissaggio, come detto, sono un totale neofita (che è un modo per dire:"Non ho capito").
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 02 Ott, 2017 20:12 #4
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Montezoom ha scritto: 
Intanto grazie per la risposta.
I miei dubbi sul lamellare erano due:
- estetico (preferirei non vedere i vari listelli, ma è una cosa a cui posso adattarmi)
- i fori. Il lamellare si può forare?
Per il fissaggio, come detto, sono un totale neofita (che è un modo per dire:"Non ho capito").


Certo che si può forare, poi il faggio è molto bello da forare, dovrai usare penso delle punte forstner o seghe a tazza.
Hai presente delle squadrette in ferro (le trovi in qualsiasi Brico)? Sono fatte ad "L", quindi fissi un lato sul telaio ed uno sul legno.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da Montezoom Inviato: Lun 02 Ott, 2017 21:47 #5
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Ah, bene.
Il mio dubbio sul forare era per via delle colle che vengono usate per il lamellare, se potevano creare problemi.

Per le squadrette, ho capito cosa intendi. Ma per fissarle al telaio come si dovrebbe fare?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 06:49 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Se il telaio ha carne, ovverossia spessore diciamo 2-3 mm almeno, si possono usare delle viti autofilettanti per metallo altrimenti, in caso di spessore esiguo, si possono usare delle viti passanti da bloccare con dado

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 09:16 #7
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 290

Età: 62

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Montezoom ha scritto: 
Ah, bene.
Il mio dubbio sul forare era per via delle colle che vengono usate per il lamellare, se potevano creare problemi.

Per le squadrette, ho capito cosa intendi. Ma per fissarle al telaio come si dovrebbe fare?


Scusa Montezoom, ma il telaio di cui parli, in alluminio, esiste già o devi ancora cercarlo? Ti chiedo questo perché se un telaio tale esiste ed é già previsto per costruire un tavolo, dei fori di fissaggio dovrebbero già essere disponibili. Hai qualche link dove si vede questo telaio ?
 
Da Montezoom Inviato: Mar 03 Ott, 2017 13:41 #8
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Il telaio esiste, è qui (fondo pagina, tubi quadri da 40x2mm), nell'esempio il piano è in vetro ed è fissato con delle lenti adesive in silicone.
In effetti, sarebbe la soluzione più semplice e anche la più pulita. Secondo voi le posso utilizzare pure col piano in legno?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 13:47 #9
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Montezoom ha scritto: 
Il telaio esiste, è qui (fondo pagina, tubi quadri da 40x2mm), nell'esempio il piano è in vetro ed è fissato con delle lenti adesive in silicone.
In effetti, sarebbe la soluzione più semplice e anche la più pulita. Secondo voi le posso utilizzare pure col piano in legno?


Cosa sarebbero ste lenti adesive?

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 14:11 #10
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4781

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Il piano in vetro viene appoggiato sul telaio su dei gommini in silicone che lui chiama lenti adesive. Ovviamente il piano in legno è meglio che venga fissato tramite delle viti; basta fare dei fori passanti sul telaio

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da Montezoom Inviato: Mar 03 Ott, 2017 14:24 #11
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

Sono nella pagina che ho linkato (contrassegnate dal codice A47000), sono dei dischetti di silicone, adesivi sulle due facce circolari.
Se andassero bene anche per il legno (che comunque andrà verniciato) userei questo sistema che mi sembra pratico, veloce e pulito. L'idea dei fori passanti non mi entisiasma molto (anche esteticamente).

Per la verniciatura pensavo di usare un trasparente a base d'acqua.
 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 14:34 #12
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 290

Età: 62

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Si direbbe che siano delle pastiglie di silicone adesive che aderiscono al cristallo impedendogli di scivolare (da quello che si capisce sul sito).

Montezoom, io penso che un sistema simile sia comunque costoso e che con un po di manualità nel taglio e saldatura dei metalli, si può avere un ottimo risultato con dei profilati in ferro a sezione quadrata (molto più economici) che poi si possono dipingere come si vuole. Ho un amico che ha realizzato un tavolo  grande (per 12 persone) e con il piano della struttura diviso in quadrati. Lui i quadrati li ha riempiti con del cristallo, ma si potrebbero riempire con dei quadrati in legno e giocare con il senso delle venature o con le sfumature di colore di ogni quadrato,  o anche con differenti essenze. Mia opinione.... opinabile
 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 14:39 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4781

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Montezoom ha scritto: 
Sono nella pagina che ho linkato (contrassegnate dal codice A47000), sono dei dischetti di silicone, adesivi sulle due facce circolari.
Se andassero bene anche per il legno (che comunque andrà verniciato) userei questo sistema che mi sembra pratico, veloce e pulito. L'idea dei fori passanti non mi entisiasma molto (anche esteticamente).

Per la verniciatura pensavo di usare un trasparente a base d'acqua.


Esteticamente direi che non vedi assolutamente niente

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da Montezoom Inviato: Mar 03 Ott, 2017 15:02 #14
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 35

Regione: Sicilia

Provincia: Palermo (PA)

@davide1970
Se non ho capito male, si vedrebbero le teste delle viti sotto.
Inoltre preferirei non praticare fori supplementari oltre a quelli previsti in fabbrica.

@Mastrociliegia
Mi rendo conto che sicuramente si potrebbe realizzare il tutto con minor spesa, e non è che io abbia soldi in abbondanza, anzi!
Ma non ho l'esperienza, la manualità, l'attrezzatura e neanche gli spazi necessari per fare una cosa del genere.
Mi sono reso conto, basandomi sul prezzo di un picolo supporto (profilato in ferro) che ho fatto costruire da un fabbro locale, che realizzare artigianalmente questa scrivania mi costerebbe tanto se non più del kit, e non avrebbe sicuramente la stessa resa estetica.
E' un progetto che ho in mente da un annetto, se non lo faccio in questo modo non lo faccio più.
    
Inoltre per me è assolutamente indispensabile che il tavolo sia smontabile.

Ultima modifica di Montezoom il Mar 03 Ott, 2017 15:03, modificato 1 volta in totale

 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Ott, 2017 19:00 #15
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 290

Età: 62

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Se non vuoi forare la struttura ne avere delle viti a vista (non credo che qui qualcuno ti abbia suggerito questa soluzione) non ti resta che provare a creare quattro punti di ancoraggio della tavola in corrispondenza dei giunti a tre vie della struttura. Questi punti d'ancoraggio potrebbero essere dei tasselli (quadrelli) in legno di altezza adeguata che incolleresti sulla tavola (sul sotto, per intenderci) e che si calerebbero nei quattro angoli della struttura. Ovviamente la precisione nel collocare i quattro tasselli é indispensabile affinche corrispondano precisamente ai quattro spigoli. Ho provato a disegnarti quello che intendo. Non so se ci sono riuscito!

 giunti_alluminio

In questo modo la tavola sarebbe sempre rimovibile e la struttura non avrebbe buchi aggiuntivi. Resta il problema di incollare i quattro tasselli con un incollaggio che sia consistente con le forze in gioco
 

Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo