Piccolo Dubbio Cassapanca

Da plcet, 12 Set 2017.

Risposte 13, Visite 274

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da plcet Inviato: Mar 12 Set, 2017 08:18 #1
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Buongiorno, sto realizzando una cassapanca per mettere all' esterno, ho recuperato dei murali da alcuni bancali, li ho piallati a misura ed ho provveduto a fare gli incastri tenone/mortasa.
Ora la mia intenziona è quella di rivestire il tutto con perline da 2 cm e fin qui ci siamo.....ho un unico dubbio, nel senso che secondo voi, è necessario che faccia dei tagli traverso vena, come si fa per il tamburato oppure non serve a nulla??
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Set, 2017 08:34 #2
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 5999

Età: 57

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Nella costruzione del tamburato i tagli traverso vena servono per 'snervare' il legno, cioè ridurre il rischio che si muove. Poi le due facce contribuiscono alla rigidità strutturale stessa. Ma questo non è tuo caso.

Nel tuo caso se le perline sono ad incastro bisogna lasciare un pò di spazio perchè il legno può muoversi con il cambio di stagione, fissando le perline in centro. Almeno così ho fatto per il mio porta attrezzi da muro. Ho inserito una monetina fra le perline per stabilire la distanza di espansione, e ho avvitato le perline da dietro per mantenere un aspetto estetica 'pura' del muretto di perline che si creava.

HTH

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da plcet Inviato: Mar 12 Set, 2017 10:49 #3
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

grazie per la risposta....quindi da come ho capito non serve fare i tagli e fin qui ci sono...
i murali sono 6x6, quindi ho bisogno di belle viti per potermi "muovere" dall' interno, io però ho fatto uno scheletro solo per il perimetro, come larghezza finita, quindi esterna parliamo di 97 cm, pensi sia il caso di mettere un verticale centrale per rinforzare la cosa?? (dico la verità, ci avevo pensato anche io però una conferma in più non mi dispiace )
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Set, 2017 23:18 #4
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 5999

Età: 57

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Faccio fatica a visualizzare questa cassapanca, magari puoi mettere qualche foto del risultato fin ad adesso? Mi sembra che hai usato morali da 6  x 6 per costruire un telaio, largo 97 cm, che poi intendi a rivestire con perline di 2 cm di spessore. Presumo che sopra farai il lato apribile per fare baule.

Con questi dimensioni, supponendo una altezza di 45 e profondità di 40 cm, circa, se non devi ospitare degli elefanti da circo, non vedo assolutamente nessun necessità di arobustire oltre la casapanca.

Per quanto riguarda l'apertura sopra, possono servire due traverse, non per arrobustire in se la cassapanca, ma per due scopi; prima per evitare che il piano si imbarca, e secondo per mantenerla chiusa, sfruttando la l'attrito fra laterali e il telaio stesso. Al solo scopo di esempio, vedi il coperchio di questa cassapanca.

HTH

John

P.S: traverse traversale e piano in piano. Sigh. Non è giornata...

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da plcet Inviato: Mar 12 Set, 2017 23:31 #5
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

hihihihi effettivamente viene una struttura bella robusta però materiale recuperato, meglio abbondare che deficere no?!?!

comunque questi sono le fasi di lavorazione.....manca l' incollaggio completo ed ora sto mettendo 2 spine passanti che prendono tenone e mortasa più i traversi che formano la profondità!!!

come trattamento interno, calcolando che come detto, esternamente verranno messe le perline da 2 e internamente metterò dell' okumè da 4 mm (avanzato per un altro lavoro) per coprire il telaio, pensate che i murali li devo comunque impregnare oppure posso anche evitare?!?!?

PS: l' idea di "coperchio" come quello in foto, mi garba, però le cerniere come le monto? più che altro, che cerniere monto? quelle a libro oppure potrebbero andar bene le classiche con fondello collo 0??

 img_3102

 img_3104

 img_3105

Ultima modifica di plcet il Mar 12 Set, 2017 23:34, modificato 1 volta in totale

 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Set, 2017 01:22 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 5999

Età: 57

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Un buon imizio. Devi sapere che non ho mai costruito una cassapanca, ma penso che cerniere a libro (solo due) andrà benissimo. Il coperchio può sporgere davanti, ma non di dietro, altrimenti non si apre pienamente. Una catenina o due servirano per tenere aperto il coperchio, a circa 100 gradi.

Per il montaggio delle cerniere, io fisserei le cerniere sulla carcassa, e metterei della colla calda sul coperchio, così posso riposizionarli se sbaglio qualcosa. Poi si mette le viti.

Se incolli le perline e Okumè non metterei della finitura sul telaio, se non una mano o due di antitarlo, per paura che la colla non prende bene. Se invece usiamo le viti, allora si che metterei l'imprenante. A propostito di viti, ho visto che le viti che posizionano il telaio della porta nella casa che sto ristrutturando sono coperto di una cera con colore identico al imprenante. Efficace e semplice modo per nascondere (e proteggere) le teste delle viti.

Dato che la cassapanca resta su i due sezioni lunghi del telaio (presumo, se non metti dei piedi), li metterei una colla bicomponente, specialmente sulla testa dei verticali, in modo che non assorba acqua piovana - se c'è questo rischio.

Comunque, anche Giuseppe ha fatto una bella cassapanca o lettino per gatti. Nelle foto si vedono quasi tutti i miei suggerimenti. La domanda è, chi ha imparato questi suggerimenti da chi?

HTH

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da plcet Inviato: Mer 13 Set, 2017 07:55 #7
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

benissimo....grazie mille dei consigli.

Allora puntualizzo alcune cose:

1. discorso piedini, sono previsti, ho deciso di recuperare gli scarti dei murali, fargli una sede e fissarli a 45 gradi sui 4 angoli della cassapanca, in modo da avere una maggior stabilità e sopratutto proteggere di più i montanti....potrebbe esserci il problema neve, quindi potrei anche pensare ad un pannello di bachelite nella parte esterna del fondo e poi fissarci sotto i piedi (ne ho giusto uno scarto, ma non so se mi basta, altrimenti ho sempre un amico fabbro )

2. il sistema di fissaggio, pensavo di ascoltare i tuoi consigli ed utilizzare delle viti dall' interno, se utilizzo perline da 2 cm (più spesse la vedo una cosa inutile) mi basteranno delle viti da 4x7,5 no?!?!?

3. per il coperchio, provvederò a carcassa terminata, in modo da avere il quadro completo.

unica indecisione che ho attualmente è la posizione delle perline, cioò se metterle in orizzontale o in verticale..con la seconda scelta, mi sa che mi servono molte più tavole

Ultima modifica di plcet il Mer 13 Set, 2017 08:03, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Set, 2017 08:29 #8
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11113

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

E' solo un gusto personale ma io le vedo bene solo in orizzontale  

____________
Giuseppe.

Proverbi dello Yorkshire:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

To given horse do not watch in mouth

Wives and oxen of your countries

 
Da plcet Inviato: Mer 13 Set, 2017 12:05 #9
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

lapin ha scritto: 
E' solo un gusto personale ma io le vedo bene solo in orizzontale  


effettivamente sono d' accordo mettere sul lungo, diciamo che è esteticamente meglio
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Set, 2017 13:31 #10
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11113

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

jhl-verona ha scritto: 
Un buon imizio. Devi sapere che non ho mai costruito una cassapanca, ma penso che cerniere a libro (solo due) andrà benissimo. Il coperchio può sporgere davanti, ma non di dietro, altrimenti non si apre pienamente. Una catenina o due servirano per tenere aperto il coperchio, a circa 100 gradi.

Per il montaggio delle cerniere, io fisserei le cerniere sulla carcassa, e metterei della colla calda sul coperchio, così posso riposizionarli se sbaglio qualcosa. Poi si mette le viti.

Se incolli le perline e Okumè non metterei della finitura sul telaio, se non una mano o due di antitarlo, per paura che la colla non prende bene. Se invece usiamo le viti, allora si che metterei l'imprenante. A propostito di viti, ho visto che le viti che posizionano il telaio della porta nella casa che sto ristrutturando sono coperto di una cera con colore identico al imprenante. Efficace e semplice modo per nascondere (e proteggere) le teste delle viti.

Dato che la cassapanca resta su i due sezioni lunghi del telaio (presumo, se non metti dei piedi), li metterei una colla bicomponente, specialmente sulla testa dei verticali, in modo che non assorba acqua piovana - se c'è questo rischio.

Comunque, anche Giuseppe ha fatto una bella cassapanca o lettino per gatti. Nelle foto si vedono quasi tutti i miei suggerimenti. La domanda è, chi ha imparato questi suggerimenti da chi?

HTH

John


Sinceramente quando ho fatto la cassapanca mi sono guardato un po' com'erano fatte quelle del Brico e poi comunque c'ho messo qualcosa di testa mia   magari anche non corretta, ma ti testa mia senz'altro  

____________
Giuseppe.

Proverbi dello Yorkshire:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

To given horse do not watch in mouth

Wives and oxen of your countries

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mer 13 Set, 2017 14:23 #11
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4673

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

In base alla mia esperienza, se la cassapanca deve stare all'esterno e subire gli sbalzi di temperatura, sole/acqua allora quelle perline di abete ti si muoveranno sicuramente e può essere un'idea snervarle incidendole a metà nel senso della lunghezza e in due punti nel senso della larghezza. Il legno che mi si é mosso poco per fare una cassapanca simile alla tua è l'Okumè.
Le snervature nel tamburato non servono solo a evitare movimenti del pannello ma anche a uscire il vapore acqueo prodotto dalla colla utilizzata nell'incollaggio ed è fondamentale quando si usano presse a caldo

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da plcet Inviato: Mer 13 Set, 2017 15:27 #12
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

scusami davide...intanto grazie per la risposta:
a tuo avviso, dovrei incidere le perline formando una croce, 2 taglietti traverso vena (che profondità?) e uno lungovena, giusto??

per le snervature al tamburato quindi lo devo fare o no?? da come hai scritto non sono riuscito a capire
 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Mer 13 Set, 2017 22:31 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4673

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

Il tamburato deve essere assolutamente snervato. Nel tuo caso io farei un taglio verticale e due orizzontali per poco meno di metà perlina

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da plcet Inviato: Mer 13 Set, 2017 23:10 #14
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 1064

Età: 32

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

davide1970 ha scritto: 
Il tamburato deve essere assolutamente snervato. Nel tuo caso io farei un taglio verticale e due orizzontali per poco meno di metà perlina


Davide grazie ancora per la risposta, ma mi devi perdonare se non riesco a capirti

allora io ho un telaio che attualmente è così....tenone mortasa su top/base con i verticali (quindi altezza) ed ho dei traversi ai quali ho piazzato 2 spine passanti che entrano per 3 cm appunto nel traverso

 img_3112

assodato questo, ho intenzione di lasciare il telaio interno scoperto, metterò solo un pannello di 4 o 8 mm (devo ancora decidere) sul fondo, in modo da poterci appoggiare la roba dentro (se non metto i pannelli interni, posso evitare di snervare i murali?? nel caso snervo solo quello del fondo che verrà rivestito?) e rivestirò tutto il contorno esterno con le perline posizionate in modo orizzontale.....sul fondo vero e proprio, ho intenzione di farmi realizzare una specie di "coppa" fatta di lamiera, in modo da riparare dalla pioggia e dalla neve, in più come già detto, metterò i piedi ai 4 angoli per rialzare.

ora per quanto riguarda la snervatura che tu indichi alle perline, mi dici "per poco meno di metà perlina" ma parli di lunghezza o di spessore?? cioè il taglio va fatto per tutta la lunghezza della perlina con una profondità di taglio di 8mm oppure se la perlina è di 97cm devo snervare solo 48 cm lungovena?? altra cosa...la snervatura la posso fare con la circolare 4mm di lama oppure è troppo??

Ultima modifica di plcet il Mer 13 Set, 2017 23:12, modificato 1 volta in totale

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo