Acquistare Il Legno - Il Prezzo

Da domenico40, 21 Ott 2015.

Risposte 5, Visite 2210

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da domenico40Sesso: Uomo Inviato: Mer 21 Ott, 2015 00:00 #1
 
avatar

Registrato: Gennaio 2011

Messaggi: 210

Età: 51

Residenza: italia.png Rutigliano

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Sto creando (per uso personale) un piccolo database personale di cui vi mostro un pezzettino di esempio:

1j56xw

Come potete vedere cerco di determinare, per ogni pezzo offerto, il PREZZO AL METRO CUBO. Questo mi permette di avere un parametro di riferimento e di paragone.

Parlandone con alcuni operatori (venditori) locali, ho delle volte incontrato delle resistenze... della serie: questo articolo l'ho sempre venduto 'al pezzo'... non è importante conoscere il prezzo al metro cubo. E questo mi mette chiaramente in difficoltà (per esempio accade per le perline).

Inoltre, e qui viene la domanda più impellente, delle volte il prezzo si riferisce alle dimensioni del pezzo NON PIALLATO (e quindi le misure al grezzo), pur essendo il pezzo in vendita fornito piallato.

Come funziona questo settore? Come vi regolate voi?
 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Mer 21 Ott, 2015 00:24 #2
 
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1176

Età: 59

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Dipende dove ti approvigioni, se vai in segheria, il prezzo e` sempre al metro cubo grezzo, tutte le lavorazioni sono extra, lo stesso se vai in un grande deposito di legnami, la vendita al minuto e` regolata su altri parametri che tengono conto anche delle varie lavorazioni e quindi in genere da un prezzo di partenza comunque al metro cubo si arriva ad un prezzo al pezzo.
Se in segheria, ad esempio, l'abete costa 250€ al mc e tu vuoi una tavola da 4 m x 30 x 4 ,la pagherai 12€.
Se vai al brico e prendi 4 tavole da 2 mt x 30 x 2 dello stesso abete ti costeranno dai 60 agli 80 €, eppure e` lo stesso abete e sono gli stessi mc, le lavorazioni fanno la differenza oltre al ricarico spropositato che applicano certi rivenditori.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da domenico40Sesso: Uomo Inviato: Mer 21 Ott, 2015 00:32 #3
 
avatar

Registrato: Gennaio 2011

Messaggi: 210

Età: 51

Residenza: italia.png Rutigliano

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

incisore ha scritto: 

Se in segheria, ad esempio, l'abete costa 250€ al mc e tu vuoi una tavola da 4 m x 30 x 4 ,la pagherai 12€.


Tutto chiaro. Probabilmente in alcuni luoghi utilizzano contemporaneamente varie modalità di apprezzamento.

Ora una domanda: sbaglio nel preferire il grezzo (salvo particolari o diverse esigenze) e spendere 'meno' essendo dotato di pialla filo spessore

oppure, come dicono molti,

alla fine il prezzo del piallato equivale a quello del grezzo (all'interno dello stesso fornitore) poichè prevede appunto la perdita di parte di legname e le spese per la piallatura??
 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Mer 21 Ott, 2015 21:53 #4
 
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 1176

Età: 59

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Se hai le attrezzature, non vedo il motivo di acquistare assi lavorate, deciderai tu come ottimizzare i tagli e le successive lavorazioni in base alle esigenze di volta in volta, tenendo conto poi che il legno si muove e quindi non ha senso tenere ferma un'asse piallata a misura per mesi, meglio averla grezza e lavorarla all'occorrenza.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da FabbiiiusSesso: Uomo Inviato: Lun 23 Set, 2019 13:54 #5
 
avatar

Registrato: Gennaio 2019

Messaggi: 19

Età: 38

Regione: Piemonte

Provincia: Novara (NO)

Ottima discussione, ma ho in dubbio. Ho fatto una panca in rovere, partendo dal grezzo ed ora vorrei fare un paio di tavoloni x la taverna.
La piallatura x la panca è stata faticosa, in quanto ho utilizzato una fresa verticale, con apposito binario costruito da me (sul tubo ne è pieno di esempi).
Mi chiedevo, se prendessi una tavola es da 200x40x5 cm , con la pialla a filo si riesce o è possibile solo su assi più piccole?
Vorrei velocizzare quella fase, perchè col mio sistema è efficace, ma veramente lunga..ed ora con una new entry in famiglia, il tempo è sempre meno
 
Da GioVa Inviato: Lun 23 Set, 2019 14:04 #6
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4648

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Fabbiiius ha scritto: 
Ottima discussione, ma ho in dubbio. Ho fatto una panca in rovere, partendo dal grezzo ed ora vorrei fare un paio di tavoloni x la taverna.
La piallatura x la panca è stata faticosa, in quanto ho utilizzato una fresa verticale, con apposito binario costruito da me (sul tubo ne è pieno di esempi).
Mi chiedevo, se prendessi una tavola es da 200x40x5 cm , con la pialla a filo si riesce o è possibile solo su assi più piccole?
Vorrei velocizzare quella fase, perchè col mio sistema è efficace, ma veramente lunga..ed ora con una new entry in famiglia, il tempo è sempre meno



per piallare una tavola larga 40 cm ti serve una pialla a filo-spessore da minimo 40 cm investimento importante, il metodo con la fresatrice e' proprio ideale per le tavole grandi (di dimensioni maggiori della pialla). normalmente chi possiede una pialla filo -spessore da 30 e deve piallare una tavolone di  dimensioni maggiori spacca la tavola a meta e'  poi giunta
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo