Banchetto Per Bonsai

Da maxiteris, 19 Lug 2016.

Risposte 15, Visite 1740

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da Neville Inviato: Mer 20 Lug, 2016 19:00 #16
 
avatar

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 100

Età: 32

Residenza: italia.png

Regione: Sicilia

Provincia: Catania (CT)

Max, ti dico come farei io:
Lo sgabello è ben solido? lascerei i chiodi ed il piano. Lo sgabello è traballante? toglierei i chiodi facendo quanta più attenzione possibile e smonterei tutto, segnando tutti i pezzi per poi poterli in seguito riassemblare nel corretto ordine.
Passerei della carta da 100-150 o una soluzione a base di acqua ossigenata e ammoniaca (pericolosa) oppure di acido ossalico per sbiancare la superficie.
Valuta se è necessario un trattamento antitarlo.
Se lasciassi il piano, incollerei con la vinilica delle "sverze" di legno sagomato per chiudere le spaccature maggiori, se togliessi il piano potrei direttamente rifarlo (io uso molto legno vecchio di recupero) fissandolo alle traverse in modo da tenere conto dei movimenti del legno (in realtà il piano è molto piccolo, forse inferiore a quello di una sedia, che in genere si avvita ai gattelli) con viti sulle traverse in fori asolati nel senso ortogonale alla venatura o con i bottoncini dentati in piccole scanalature sulle traverse.
Impregnante del colore che vuoi, impregnante cerato o finitura.
Mio parere: io lo stucco lo uso proprio se strettamente necessario, in genere reintegro con tasselli di legno circolari, devi usare uno stucco quanto più vicino possibile al colore del legno rifinito e verniciato, ad esempio se intendi ottenere un color mogano, usa uno stucco mogano tenendo conto della tinteggiatura e verniciatura finale che modificheranno di conseguenza anche il colore dello stucco (se usi lo stucco classico a base di gesso e pigmenti colorati ti viene più facile, facendo delle prove, ottenere il colore desiderato, se usi lo stucco bicomponente è un po' più difficile)
Queste le ho "resuscitate" io, più o meno le ho trattate come ti ho detto ma finite a mezzacera
18_aprile_13_3b
26_maggio_13_1e
 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo