Da restauratore6Sesso: Uomo Inviato: Gio 09 Gen, 2014 08:06 #1
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Gennaio 2014

Messaggi: 27

Età: 62

Residenza: italia.png Toscana

Regione: Toscana

Provincia: Siena (SI)

ANALISI CHIMICA PER DIFFERENZIARE LA VERNICIATURA A GOMMALACCA DA QUELLA SINTETICA(TIPO S1000)
                                Reazione all’acido nitrico:
alla gommalacca………………………………..nessuna reazione
al sintetico………………………………………rosso rubino
                               Reazione all’ammoniaca
alla gommalacca………………………………..rosso violaceo
al sintetico…………………………………… nessuna reazione

Verniciatura alla gommalacca stesa su legno di faggio noce……ecc.ecc.
Reazione con idrato d’ammonio…………….rosso scuro
Reazione all’acido nitrico……………………verde chiaro
Analisi Fisica:
Analisi spettrofometrica agli UV (lampada di Wood)
alla gommalacca………………………………..rosso violaceo
al sintetico…………………………………… giallo verde
 
Da Roberto_69Sesso: Uomo Inviato: Gio 09 Gen, 2014 10:51 #2
 
avatar

Registrato: Novembre 2012

Messaggi: 1557

Età: 48

Residenza: italia.png Bibiana

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

scusa ma io non ci ho capito un'acca! Potresti essere più chiaro?
Allora io sono a comprare nel negozio e... devo portarmi dietro i reagenti? O serve quando sono in fase di restauro... e allora come procedo?...Grazie.

____________
Ciao, Roberto

Ultima modifica di Roberto_69 il Gio 09 Gen, 2014 10:52, modificato 1 volta in totale

 
Da restauratore6Sesso: Uomo Inviato: Gio 09 Gen, 2014 12:05 #3
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Gennaio 2014

Messaggi: 27

Età: 62

Residenza: italia.png Toscana

Regione: Toscana

Provincia: Siena (SI)

Roberto_69 ha scritto: 
scusa ma io non ci ho capito un'acca! Potresti essere più chiaro?
Allora io sono a comprare nel negozio e... devo portarmi dietro i reagenti? O serve quando sono in fase di restauro... e allora come procedo?...Grazie.

Quando hai un mobile e vuoi capire come è verniciato,puoi fare le analisi indicate per capire il tipo di verniciatura.
Per esempio un mobile antico è stato restaurato con il sintetico?
Puoi decidere se sverniciarlo e rifarlo con gommalacca e dargli così, un restauro vero alla verniciatura.
Usa una luce a uv sono le stesse per vedere la filigrana dele banconote,io ho una piletta tascabile a luce ultra violetto ed uso quella.
Ciao
 
Da costantinoSesso: Uomo Inviato: Gio 09 Gen, 2014 21:20 #4
 
Espulso
avatar

Registrato: Dicembre 2009

Messaggi: 3749

Età: 59

Residenza: italia.png poirino

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

ed io che mi fidavo del senso (tatto) passando con le mani e guardando in controluce (vista) fin'ora ho sempre azzeccato,
la vernice sintetica poi sotto le unghie salta via perché facendo pellicola con il tempo si stacca dal legno,
comunque buono a sapersi, pensa che sono daltonico e non potrei usare i tuoi consigli, non ho neanche la lampada di wood.
secondo me queste sono cose che si studiano alla scuola per restauro poi l'esperienza e il costo di analisi ed attrezzature ......
almeno io la penso così, poi ........

ciao

Pasquale
 
Da CarolSesso: Uomo Inviato: Gio 09 Gen, 2014 21:40 #5
 
avatar

Registrato: Febbraio 2013

Messaggi: 183

Età: 40

Regione: Lazio

Provincia: Roma (RM)

restauratore6 ha scritto: 
ANALISI CHIMICA PER DIFFERENZIARE LA VERNICIATURA A GOMMALACCA DA QUELLA SINTETICA(TIPO S1000)

                               Reazione all’ammoniaca
alla gommalacca………………………………..rosso violaceo
al sintetico…………………………………… nessuna reazione


Non ho capito...

se per esempio metto un pò di ammoniaca sul manufatto l'effetto è visibile ad occhio nudo o c'è bisogno di qualche luce particolare?

EDIT se non ho capito male (rileggendo) dovrebbe essere visibile a ultravioletto giusto?

Ultima modifica di Carol il Gio 09 Gen, 2014 21:42, modificato 1 volta in totale

 
Da restauratore6Sesso: Uomo Inviato: Ven 10 Gen, 2014 09:25 #6
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Gennaio 2014

Messaggi: 27

Età: 62

Residenza: italia.png Toscana

Regione: Toscana

Provincia: Siena (SI)

No ho mai frequentato una scuola di restauro ma mi piace essere competente quando devo fare una cosa.Quando non conosco studio e come diceva Eduardo De Filippo :
"Gli esami non finiscono mai"
Viviamo ogni giorno della nostra vita come se fosse l'ultimo e costruiamo le cose come se dovessero durare per sempre!
Ciao simpaticone



costantino ha scritto: 
ed io che mi fidavo del senso (tatto) passando con le mani e guardando in controluce (vista) fin'ora ho sempre azzeccato,
la vernice sintetica poi sotto le unghie salta via perché facendo pellicola con il tempo si stacca dal legno,
comunque buono a sapersi, pensa che sono daltonico e non potrei usare i tuoi consigli, non ho neanche la lampada di wood.
secondo me queste sono cose che si studiano alla scuola per restauro poi l'esperienza e il costo di analisi ed attrezzature ......
almeno io la penso così, poi ........

ciao

Pasquale
 
Da restauratore6Sesso: Uomo Inviato: Ven 10 Gen, 2014 09:34 #7
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Gennaio 2014

Messaggi: 27

Età: 62

Residenza: italia.png Toscana

Regione: Toscana

Provincia: Siena (SI)

Basta aspettare qualche secondo,una lampada per uv si trova nei mercatini dell'usato e costa pochi euro a volte per pialle di marca spendiamo una barca,quando mettendo un buon coltello in una pialla economica sortiamo gli stessi effetti.

Carol ha scritto: 
restauratore6 ha scritto: 
ANALISI CHIMICA PER DIFFERENZIARE LA VERNICIATURA A GOMMALACCA DA QUELLA SINTETICA(TIPO S1000)

                               Reazione all’ammoniaca
alla gommalacca………………………………..rosso violaceo
al sintetico…………………………………… nessuna reazione


Non ho capito...

se per esempio metto un pò di ammoniaca sul manufatto l'effetto è visibile ad occhio nudo o c'è bisogno di qualche luce particolare?

EDIT se non ho capito male (rileggendo) dovrebbe essere visibile a ultravioletto giusto?
 
Da alvinoSesso: Uomo Inviato: Ven 10 Gen, 2014 23:40 #8
 
avatar

Registrato: Febbraio 2013

Messaggi: 617

Età: 63

Residenza: blank.gif Castellammare di Stabia

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

costantino ha scritto: 
ed io che mi fidavo del senso (tatto) passando con le mani e guardando in controluce (vista) fin'ora ho sempre azzeccato,
la vernice sintetica poi sotto le unghie salta via perché facendo pellicola con il tempo si stacca dal legno,
comunque buono a sapersi, pensa che sono daltonico e non potrei usare i tuoi consigli, non ho neanche la lampada di wood.
secondo me queste sono cose che si studiano alla scuola per restauro poi l'esperienza e il costo di analisi ed attrezzature ......
almeno io la penso così, poi ........

ciao

Pasquale


idem...concordo con te. basta notare la trasparenza e lo spessore per il sintetico....per il nitro anche il tatto.

____________
l'essere non conosce il suo valore finchè non fronteggia il nulla

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Dom 19 Gen, 2014 09:09 #9
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4929

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

alvino ha scritto: 
costantino ha scritto: 
ed io che mi fidavo del senso (tatto) passando con le mani e guardando in controluce (vista) fin'ora ho sempre azzeccato,
la vernice sintetica poi sotto le unghie salta via perché facendo pellicola con il tempo si stacca dal legno,
comunque buono a sapersi, pensa che sono daltonico e non potrei usare i tuoi consigli, non ho neanche la lampada di wood.
secondo me queste sono cose che si studiano alla scuola per restauro poi l'esperienza e il costo di analisi ed attrezzature ......
almeno io la penso così, poi ........

ciao

Pasquale


idem...concordo con te. basta notare la trasparenza e lo spessore per il sintetico....per il nitro anche il tatto.


Tenete presente però che un'analisi fatta di "percezioni al tatto" è frutto di esperienza e non è detto che chiunque riesca ad avere la sensibilità che avete voi in più può non essere infallibile (almeno non per tutti).....il sistema proposto da Restauratore è senza ombra di dubbio semplice da eseguire e quasi chiunque (daltonici esclusi ) può ottenere un risultato attendibile in modo semplice.

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo