Sostituzione Elementi Batterie Utensili

Da the red baron, 11 Feb 2012.

Risposte 150, Visite 40866

Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da ghilbertSesso: Uomo Inviato: Mar 27 Gen, 2015 11:58 #136
 
avatar

Registrato: Dicembre 2010

Messaggi: 934

Residenza: blank.gif

Regione: Veneto

Provincia: Belluno (BL)

le batterie sono arrivate, funzionare, funzionano bene... per la carica vedremo, non ho in ballo lavori impegnativi, per ora
 
Da AdventurerSesso: Uomo Inviato: Lun 02 Feb, 2015 20:56 #137
 
avatar

Registrato: Febbraio 2015

Messaggi: 3

Residenza: blank.gif

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Buonasera, sono un nuovo iscritto, e vorrei un consiglio!
Ho un avvitatore quello in foto, non è di marca ma fino a questo momento in circa 10 anni ha fatto il suo lavoro. Preciso, non sono un falegname, ma un hobbista, cerco di riparare con le mie mani, tutto quello che mi è possibile.
24ljuc9


la pila aperta, visto che carica, ma dopo 3 avvitature crolla
t9y6v8

le pile sono al NiCd da 1,2 v 1200mAH quindi ben 20 pile.

secondo voi conviene cambiare completamente la batteria comprandola da questo sito con un costo complessivo di 32,00 euro
http://www.rueducommerce.fr/m/ps/mp...O-15E84M9151703
oppure sostituire le batterie, una ad una e ricreare il pacco come è adesso!
Oppure ci sarebbe una altra soluzione?
Per piacere non mi dite di comprarne un altro, perchè mi dispiace buttarlo via.
Grazie

Ultima modifica di Adventurer il Lun 02 Feb, 2015 21:12, modificato 2 volte in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 03 Feb, 2015 07:10 #138
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13793

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Scusa, ma dovresti prima fare una tua presentazione nell'apposita sezione riservata a tale scopo. Grazie.
Una curiosità: nel tuo post qua sopra dici che sei un "nuovo iscritto" ma nei tuoi dati personali dichiari che sei donna. Qual è la versione corretta?  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da AdventurerSesso: Uomo Inviato: Mer 04 Feb, 2015 22:13 #139
 
avatar

Registrato: Febbraio 2015

Messaggi: 3

Residenza: blank.gif

Regione: Puglia

Provincia: Bari (BA)

Voglio prima di tutto precisare che sono uomo!!
Poi che vado a dare un occhiata a dove presentarmi!
Intanto lei prepari la risposta.
Saluti
 
Da ischenteSesso: Uomo Inviato: Gio 05 Feb, 2015 17:23 #140
 
avatar

Registrato: Gennaio 2015

Messaggi: 79

Regione: Sardegna

Provincia: Sassari (SS)

Buonasera ragazzi, vorrei chiedervi se potete, darmi delle informazioni.

Ho un vecchio avvitatore Makita modello 60710 con la batteria che ha ormai esalato l'ultimo respiro. Ritenete che possa operare un trapianto di cuore (sostituire le batterie) dove trovare il domatore compatibile (dove acquistarle e che modello) e quall'è la giusta procedura operativa a cuore aperto ( smontare e rimontare) per riportarlo in vita?  

Vi posto delle immagini con un pò di parametri
20fqnp0[ojqpsp
30muwc5dmradg
Grazie anticipatamente per il consulto medico  



__________________
Feci Quod Potui...Faciant Meliora Potentes
 
Da ghilbertSesso: Uomo Inviato: Dom 08 Feb, 2015 12:11 #141
 
avatar

Registrato: Dicembre 2010

Messaggi: 934

Residenza: blank.gif

Regione: Veneto

Provincia: Belluno (BL)

il classicissimo makita 7V che è stato un must per decenni.... io ho la versione arancio,  che è precedente a questa, l' avevo abbandonato per uno nuovo per il costo delle batterie originali... all' epoca 70.000 lire.... pero' ne ho viste ultimamente in vendita sulla baia per 20 €........
 
Da ischenteSesso: Uomo Inviato: Dom 08 Feb, 2015 19:52 #142
 
avatar

Registrato: Gennaio 2015

Messaggi: 79

Regione: Sardegna

Provincia: Sassari (SS)

ghilbert ha scritto: 
il classicissimo makita 7V che è stato un must per decenni.... io ho la versione arancio,  che è precedente a questa, l' avevo abbandonato per uno nuovo per il costo delle batterie originali... all' epoca 70.000 lire.... pero' ne ho viste ultimamente in vendita sulla baia per 20 €........


Grazie, provo a dare un'occhiata  





__________________
Feci Quod Potui...Faciant Meliora Potentes

Ultima modifica di ischente il Dom 08 Feb, 2015 19:53, modificato 1 volta in totale

 
Da aceofbladeSesso: Uomo Inviato: Mar 10 Feb, 2015 08:20 #143
 
avatar

Registrato: Aprile 2009

Messaggi: 1057

Età: 38

Residenza: italia.png Dronero

Regione: Piemonte

Provincia: Cuneo (CN)

Domandona, se capita che il caricatore dia errore quando si mette in carica la batteria puo essere che una o piu celle sian andate, giusto? Come si verifica quali son buone?

Se può essere utile, giacchè ci sono, pare che spesso le batterie dei portatili abbiano una scheda che le fa indicare come scariche, mentre invece sono ancora buone...una sorta di obsolescenza programmata...qui uno dei tanti link dove con batterie "morte" si fan quella per la bici elettrica

http://zeitgeist-gdltecnologia.weeb...erie-morte.html

chissà che non si possa fare lo stesso con i nostri avvitatori  

mi sa che devo comprarmi un tester  

Ciao

Dan
 
Da dogsandwoodSesso: Uomo Inviato: Lun 07 Dic, 2015 11:28 #144
 
avatar
HomePage

Registrato: Dicembre 2014

Messaggi: 847

Età: 58

Residenza: italia.png Roma

Regione: Lazio

Provincia: Roma (RM)

La batteria originale del mio glorioso avvitatore AEG 12V mi ha abbandonato dopo 20 anni di servizio e l'ho rimpiazzata con questa AccuPower veramente ottima.. Poi l'altra sera guardando quella originale ho visto che si smontava e che conteneva 10 celle e dopo averle cercate ne ho trovate di diverse caratteristiche tipo queste sempre AccuPower il prezzo è piuttosto conveniente e si potrebbe rifare il pacco con circa 20 uero.. Poi ho cercato chi faceva questo lavoro a Roma ed ho parlato con un signore molto gentile e molto competente che mi ha detto che la rigenerazione del pacco con celle Sanyo 2000Mh sarebbe costata 40 euro e che se volevo farlo da solo dovevo possedere una saldatrice a punti perché queste celle non sono saldabili a stagno perché il calore le distrugge..

Più la spesa che l'impresa.. Di conseguenza non ho fatto altro che ordinare una seconda batteria come quella già acquistata vista la non convenienza della rigenerazione e l'impossibilità di procedere in autonomia per mancanza di attrezzatura adeguata....

____________
http://www.dogsandwood.it/

 
Da ghisasiSesso: Uomo Inviato: Mar 08 Dic, 2015 04:37 #145
 
avatar

Registrato: Mag 2015

Messaggi: 1408

Età: 61

Residenza: blank.gif Sassari

Regione: Sardegna

Provincia: Sassari (SS)

Cari amici, non buttate via ancora per un po' gli eventuali accumulatori esausti perchè...
...perchè proprio da circa un mese ho iniziato alcune sperimentazioni su vari tipi di accu...tra cui alcuni costosi pacchi batterie da telecamera professionale ni-cd e ni-metalidruri, ma anche piombo/gel e piombo-H2SO4...
non prometto nulla per ora, ma intanto ho recuperato elettronicamente all'80/90 % alcuni piombo/gel morti da anni e andati in scarica totale (misurato al tester 1,25 volts su accu da 12 volts nominali): ora tengono tensione e corrente abbastanza bene... e pure una ni-cd...
datemi tempo fino a fine gennaio...

_


V

Qui una lead-acid che era e probabilmente tornerà ad essere montata dentro un avviatore rapido di emergenza per auto. non viene caricata da sabato. da questo passato pomeriggio sta alimentando per prova una lampadina da 21 watt (5/21 posizione-freccia auto, uso il filamento da 21) e come si vede dal voltmetrino digitale ha ancora 13 volts sotto quel carico. Ora sono quasi le 5 del mattino. Anche a forti carichi (tra i 4 - 5 amp.) risponde benino, pare.

 leadacidrecoverytest

____________
Mutiamo tutti, da un giorno all'altro, per lente e inconsapevoli evoluzioni, vinti da quella legge ineluttabile del tempo che oggi finisce di cancellare ciò che ieri aveva scritto nelle misteriose tavole del cuore umano. (G.Deledda)

Ultima modifica di ghisasi il Mar 08 Dic, 2015 04:58, modificato 1 volta in totale

 
Da the red baronSesso: Uomo Inviato: Lun 12 Nov, 2018 20:54 #146
 
avatar

Registrato: Febbraio 2012

Messaggi: 86

Età: 55

Residenza: blank.gif

Regione: Lazio

Provincia: Viterbo (VT)

ischente ha scritto: 
Buonasera ragazzi, vorrei chiedervi se potete, darmi delle informazioni.

Ho un vecchio avvitatore Makita modello 60710 con la batteria che ha ormai esalato l'ultimo respiro. Ritenete che possa operare un trapianto di cuore (sostituire le batterie) dove trovare il domatore compatibile (dove acquistarle e che modello) e quall'è la giusta procedura operativa a cuore aperto ( smontare e rimontare) per riportarlo in vita?  

Vi posto delle immagini con un pò di parametri
Grazie anticipatamente per il consulto medico  



__________________
Feci Quod Potui...Faciant Meliora Potentes


Complimenti per il Cimelio!
devi metterci queste batterie Sanyo 1300SCR R sta per scarica rapida
lascia perdere altre marce al di fuori di Sanyo e Saft e anni luce lontano da porcherie Cinesi!

vedi chi le mette di meno sul Web
https://www.ebay.com.au/itm/10x-San...A-/321622755807

poi le assembli come questo: http://it.tinypic.com/view.php?pic=28l6o79&s=7
Saluti

Ultima modifica di lapin il Mar 13 Nov, 2018 10:37, modificato 1 volta in totale

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Lun 12 Nov, 2018 21:55 #147
 
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 945

Età: 59

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Sostituire il pacco batterie, sia con uno già bell'e pronto, sia sostituendo le celle è fattibilissimo, però bisogna verificare se l'operazione è economicamente conveniente.
Mi spiego Resuscitare un avvitatore di 20 anni a cui siamo molto affezionati (ha sempre funzionato alla grande)và valutato con attenzione, oggi anche il più scrauso che troviamo sul mercato è probabilmente tecnologicamente più avanzato e costa molto meno del solo pacco batterie del nostro amato elettroutensile.

Anch'io in passato ho rifatto/sostituito pacchi batterie di telecamere o trapani, ma oggi sono più scettico, prima di tutto l'esperienza mi ha insegnato che raramente i pacchi rigenerati funzionano come quelli nuovi, spesso hanno effetto memoria e durano meno, secondo la batteria non è tutto, se hai un tassellatore come ho io che costava 1,400,000 lire 20 anni fa, forse e dico forse vale la pena sostituire con un 100 di€ la batteria, ma tenendo conto che nuovo oggi costa molto meno, è più performante e ha due batterie LI-ON nuove, mentre le tue sono NI-CD, ma se hai un avvitatore che 20 anni fa costava 500.000 lire (e io ne ho un paio) se la batteria ti lascia è meglio mettersi il cuore in pace e comprarne uno nuovo.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da DLL Inviato: Mar 13 Nov, 2018 09:39 #148
 
avatar

Registrato: Ottobre 2018

Messaggi: 14

Età: 48

Regione: Lombardia

Provincia: Como (CO)

e stiamo rispondendo ad un post del febbraio 2015  
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 13 Nov, 2018 10:38 #149
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13793

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

DLL ha scritto: 
e stiamo rispondendo ad un post del febbraio 2015  


Vero ma in casi come questo è bene rinfrescare la memoria

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da the red baronSesso: Uomo Inviato: Mar 13 Nov, 2018 19:01 #150
 
avatar

Registrato: Febbraio 2012

Messaggi: 86

Età: 55

Residenza: blank.gif

Regione: Lazio

Provincia: Viterbo (VT)

Off Topic
 incisore: 
Sostituire il pacco batterie, sia con uno già bell'e pronto, sia sostituendo le celle è fattibilissimo, però bisogna verificare se l'operazione è economicamente conveniente.
Mi spiego Resuscitare un avvitatore di 20 anni a cui siamo molto affezionati (ha sempre funzionato alla grande)và valutato con attenzione, oggi anche il più scrauso che troviamo sul mercato è probabilmente tecnologicamente più avanzato e costa molto meno del solo pacco batterie del nostro amato elettroutensile.

Anch'io in passato ho rifatto/sostituito pacchi batterie di telecamere o trapani, ma oggi sono più scettico, prima di tutto l'esperienza mi ha insegnato che raramente i pacchi rigenerati funzionano come quelli nuovi, spesso hanno effetto memoria e durano meno, secondo la batteria non è tutto, se hai un tassellatore come ho io che costava 1,400,000 lire 20 anni fa, forse e dico forse vale la pena sostituire con un 100 di€ la batteria, ma tenendo conto che nuovo oggi costa molto meno, è più performante e ha due batterie LI-ON nuove, mentre le tue sono NI-CD, ma se hai un avvitatore che 20 anni fa costava 500.000 lire (e io ne ho un paio) se la batteria ti lascia è meglio mettersi il cuore in pace e comprarne uno nuovo.


Io di batterie le ho sistemate molte sostituendo tutti gli elementi, a volte le trovi già assemblate non originali a prezzi stracciati ma dentro ci sono batterie che definire Mondezza è un complimento!
se riassembli con elementi di qualità Sanyo, A123Systems, Samsung, Panasonic spendi molto meno delle batterie originali e stai tranqillo per 10 e passa anni.
 

Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo