Finitura ...misteriosa...

Da pupi64, 16 Mar 2016.

Risposte 23, Visite 2875

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da pupi64Sesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 10:08 #1
 
avatar

Registrato: Novembre 2014

Messaggi: 50

Età: 53

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Ciao a tutti!
Vi pongo una domanda magari un po sciocca, ma la curiosità è troppo forte....

Vedendo su YouTube alcuni video riguardanti la tornitura, ho visto che nella maggior parte dei video girati
da utenti Anglosassoni, la finitura del pezzo viene fatta in maniera molto rapida, utilizzando uno straccio
imbevuto di una sostanza che non riesco bene a capire cosa sia...
In alcuni di questi video vedo utilizzare la Shellavax, ma nella maggior parte dei casi si tratta di "roba" contenuta in scatole anonime.
Siccome io generalmente finisco con cera caranuba, mi chiedevo cosa fosse questo materiale misterioso, ed eventualmente come procurarselo, anche se l'impressione è che sia qualcosa di autoprodotto... (passatemi il termine   )

Qualcuno sa soddisfare la mia curiosità?  

 Grazie in anticipo!

____________
Paolo

 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 11:11 #2
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 16985

Età: 58

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

Nonno Tonyyyyyy

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 11:11 #3
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 12975

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

perché non posti un video del genere?

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da pupi64Sesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 11:27 #4
 
avatar

Registrato: Novembre 2014

Messaggi: 50

Età: 53

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Hai ragione, non ci avevo pensato....  
Ecco un esempio di quello che dicevo... incomincia al minuto 12:00 circa...

https://youtu.be/N4FXUxfIyj8

____________
Paolo

 
Da ghisasiSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 12:28 #5
 
avatar

Registrato: Mag 2015

Messaggi: 1408

Età: 61

Residenza: blank.gif Sassari

Regione: Sardegna

Provincia: Sassari (SS)

avanzo un'ipotesi:

segatura dello stesso legno impastata con cera?


V

____________
Mutiamo tutti, da un giorno all'altro, per lente e inconsapevoli evoluzioni, vinti da quella legge ineluttabile del tempo che oggi finisce di cancellare ciò che ieri aveva scritto nelle misteriose tavole del cuore umano. (G.Deledda)

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 13:30 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 12975

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Non potrebbe essere semplicemente cera d'api?

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da pupi64Sesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 13:54 #7
 
avatar

Registrato: Novembre 2014

Messaggi: 50

Età: 53

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

non saprei...potrebbe essere, ma non riesco a capire...

____________
Paolo

 
Da pupi64Sesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 16:53 #8
 
avatar

Registrato: Novembre 2014

Messaggi: 50

Età: 53

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

ghisasi ha scritto: 
avanzo un'ipotesi:

segatura dello stesso legno impastata con cera?


V

Bella ipotesi...

____________
Paolo

 
Da CeccoSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 17:07 #9
 
avatar
HomePage

Registrato: Dicembre 2009

Messaggi: 1370

Età: 58

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

pupi64 ha scritto: 
Hai ragione, non ci avevo pensato....  
Ecco un esempio di quello che dicevo... incomincia al minuto 12:00 circa...

https://youtu.be/N4FXUxfIyj8


Quando inizia ( intorno al minuto 12) parla di cera,genericamente; alcuni minuti dopo,quando dettaglia le operazioni,dice chiaramente cera d'api.
Ma anche senza traduzione,vista la stesura e il risultato,direi che è intuibile l'utilizzo di cera d'api sciolta con una moderata quantità di trementina ( o similare)
 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 18:07 #10
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 16985

Età: 58

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

A me ricordava quello che faccio (scusa Cecco, che non faccio ) quindi proprio cera d'api e scottex.

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da CeccoSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 23:13 #11
 
avatar
HomePage

Registrato: Dicembre 2009

Messaggi: 1370

Età: 58

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

amedeo ha scritto: 
A me ricordava quello che faccio (scusa Cecco, che non faccio ) quindi proprio cera d'api e scottex.


Il tuo tornio ti morderà,un giorno o l'altro..
Tra l'altro,per amor di chiarimenti,trovo inutile utilizzare cera disciolta  o anche l'encausto in tornitura; sono entrambi ottimi prodotti da utilizzare in lavori scolpiti,dove la stesura avviene con "olio di gomito" e la presenza di trementina agevola penetrazione e velatura,ma su lavori torniti la fatica la fa il tornio.
Sufficiente quindi appoggiare il blocchetto di cera d'api sul pezzo in rotazione e il calore prodotto dalla frizione sarà più che sufficiente a stendere il prodotto. Poi,lucidatura con carta da cucina,come di consueto
 
Da IlbisiusSesso: Uomo Inviato: Mer 16 Mar, 2016 23:29 #12
 
avatar

Registrato: Luglio 2014

Messaggi: 599

Età: 26

Residenza: italia.png Italia

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Cecco ha scritto: 

Tra l'altro,per amor di chiarimenti,trovo inutile utilizzare cera disciolta  o anche l'encausto in tornitura; sono entrambi ottimi prodotti da utilizzare in lavori scolpiti,dove la stesura avviene con "olio di gomito" e la presenza di trementina agevola penetrazione e velatura,ma su lavori torniti la fatica la fa il tornio.
Sufficiente quindi appoggiare il blocchetto di cera d'api sul pezzo in rotazione e il calore prodotto dalla frizione sarà più che sufficiente a stendere il prodotto. Poi,lucidatura con carta da cucina,come di consueto


Confermo, all'inizio anche io la scioglievo con il phon, poi per accelerare i tempi ho provato a fare come ha descritto Roberto e mi sono reso conto che il risultato è identico, se non migliore.

____________
Ciao, Davide

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 17 Mar, 2016 07:49 #13
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 12975

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Cecco, e il mio che dovrebbe fare? Spararmi?  
Tempo fa ho acquistato un vasetto di cera d'api ad un mercatino da un apicoltore. Spero, prima o poi, di poterla usare.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da pupi64Sesso: Uomo Inviato: Gio 17 Mar, 2016 08:27 #14
 
avatar

Registrato: Novembre 2014

Messaggi: 50

Età: 53

Residenza: italia.png

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Cecco ha scritto: 
pupi64 ha scritto: 
Hai ragione, non ci avevo pensato....  
Ecco un esempio di quello che dicevo... incomincia al minuto 12:00 circa...

https://youtu.be/N4FXUxfIyj8


Quando inizia ( intorno al minuto 12) parla di cera,genericamente; alcuni minuti dopo,quando dettaglia le operazioni,dice chiaramente cera d'api.
Ma anche senza traduzione,vista la stesura e il risultato,direi che è intuibile l'utilizzo di cera d'api sciolta con una moderata quantità di trementina ( o similare)


Ecco il problema di non avere un P.C. con gli altoparlanti collegati...
Bene, risolto il mistero... non avevo pensato che la cera d'api si potesse dare da sola, credevo che fosse una specie di mix che in qualche modo levigasse anche il legno...

Grazie a tutti per le risposte!

____________
Paolo

 
Da CeccoSesso: Uomo Inviato: Gio 17 Mar, 2016 23:13 #15
 
avatar
HomePage

Registrato: Dicembre 2009

Messaggi: 1370

Età: 58

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Biella (BI)

lapin ha scritto: 
Cecco, e il mio che dovrebbe fare? Spararmi?  
Tempo fa ho acquistato un vasetto di cera d'api ad un mercatino da un apicoltore. Spero, prima o poi, di poterla usare.


Beh,Giuseppe,vista la tua "santabarbara" il tuo tornio potrebbe anche passare alle vie di fatto!
   
Dagli apicoltori prendi la cera in blocchi: costa meno rende di piu
 

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo