Datemi Fibra!

Da jhl-verona, 13 Feb 2018.

Risposte 31, Visite 1007

Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Mer 14 Feb, 2018 22:40 #16
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 2612

Età: 54

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

jhl-verona ha scritto: 
Le pareti verticali come dici tu, o muri esterni come dico io (    ) sono più complesso. Ho dei dubbi sul ormai classico cappotto esterno, una volta 'di moda', per motivi della condensa e possibile creazione di muffa, oltre al costo e lavoro necessario - bisogna modificare i scuri esterni e griglie su le finestre del bagno se vuoi aggiungere 10-20cm di spessore.

Per il momento mi fermo qui, sto mettendo un isolamento dal caldo/freddo nel sottotetto, ed anche nella parte dove c'è un soffitto sospeso (altri 80mq), ed un massetto a secco, cioè isolamento dal freddo, in tutte le stanze, eccetto i due bagni (perchè ci sono le tubature e scariche). Inoltre ho sostituito la vecchia caldaia per una moderna a condensa e modulare. Questo dovrebbe ridurre del 25% circa il costo di riscaldare la casa, e spero che eviterò di dover mai raffredare la casa.

Più avanti, con dati di consumo alla mano, posso decidere se un ulteriore intervento, magari solo sui muri nord, sia necessario, e se si, come farlo. Forse un cappotto interno usando aerogel, sottile (2-3cm) ma costosissimo.

Per il momento sto usando una vernice 'termoisolante' ed anti-condensa. Contiene dei microsfere di vetro cavi. E' leggermente ruvida al tatto, ma si spruzza benissimo (sono un totale principianto, ma sto imparando   ), e nonostante il mio cinicismo, ha veramente una temperature diverso da una vernice normale. Se appoggi la mano prima su uno poi sul altro (sono un mezzo metro l'uno dal altro) senti una certa differenza, uno è freddo e l'altro tiepido. Le mie prove così precise e scientifica finiscono qui comunque, ma ho deciso che il 25% in più di costo non inciderà molto sulle spese totale, quindi la userò in tutta la casa.

John

l'altro non e tiepido , altro riflette calore corporeo , xche termo riflettente

Ultima modifica di zoki4691 il Mer 14 Feb, 2018 22:41, modificato 1 volta in totale

 
Da GioVa Inviato: Mer 14 Feb, 2018 23:16 #17
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4156

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Esordiente totale ha scritto: 
Manco a farlo apposta anche io devo scegliere isolamento e vernici! Volevo chiedervi: sapete se la vernicè termoisolante protegge anche dal caldo in estate? Qualche pubblicità sembra dire di sì, ma leggendo le schede tecniche non si trova traccia della difesa dal caldo.


la vernice termoisolante con microsfere cave di vetro
serve principalmente per alzare la temperatura superficiale delle pareti per evitare la condensa e la conseguente formazione di muffa,
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Gio 15 Feb, 2018 01:06 #18
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

zoki4691 ha scritto: 
l'altro non e tiepido , altro riflette calore corporeo , xche termo riflettente

Credo che sei quasi corretto. Con 5-10°C in casa, io sono tiepido.   Direi che in realtà assorbe meno del mio calore, rispetto ad una vernice normale. Ci sono vernici termoriflettente (di solito con aggiunta di aluminio) che riflettano il calore, e vengono usati sui tetti piani, per esempio.

GioVa ha scritto: 
la vernice termoisolante con microsfere cave di vetro
serve principalmente per alzare la temperatura superficiale delle pareti per evitare la condensa e la conseguente formazione di muffa,

Credo che sei quasi corretto. Direi che isola il freddo del muro (intonaco, malta e mattoni raffredati dal esterno) dal ambiente. Ovviamente il bagno e la cucina sono i posti dove la condensa è più probabile, ma nel appartamento io ho avuto problemi di muffa sui muri freddi (lato nord), anche in camera da letto, da quando avevo sostituito le finestre. Senza spiferi, non si asciugava rapidamente, rimanendo umido a lungo, con la conseguente formazione di muffa.

In teoria le microsfere cave di vetro sono un isolante, quindi isolano l'ambiente dal muro, freddo o caldo che sia. Ma non facciamo elusioni. Due mani di vernice non sono paragonabile a 10cm di polistyrene! Comunque qualche differenza fa, come i miei esperimenti scientifici hanno dimostrato.  

Non voglio essere polemico nella mia risposta che sia chiaro, non sono un esperto in materia (qualsiasi materia direi), ma anche il produttore la definisce che 'conferisce proprietà termoisolanti', quindi non sta dicendo che è un termoisolante, altrimenti dovrebbe dichiarare la coefficienza termica, ecc., solo che è 'un pò' termoisolante, come io sono 'un pò' italiano, dopo oltre 30 anni qui.  

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Gio 15 Feb, 2018 21:19 #19
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Mentre stavo rasando ... un lavoro per la quale odio essere interotto, mi hanno telefonato che i rimanenti due bancali erano pronto. Ero da solo, ma tre giorni di anticipo non si può rifiutare...

20180215_134338

Meno male c'era il transpallet, Probabilmente il migliore acquisto dopo il demolitore. Ed è anche gialla. Posterò una foto la prossima volta. Messo in cucina.


 20180215_134351

Oh guarda - legno! Faccio uno sofa? E magari due poltrone?


Bene. Finito l'interruzione, ritorno nel mio stato zen per continuare a rasare. Per un ora circa, poi un altro telefonata. Possono portare anche i granuli di sughero? Perchè no - 3,5 mc di sughero è un ottimo distrazione quando uno vuole rasare. E tutti vogliono rasare, giusto?

20180215_134254

Ventotto sacchi di sughero sardo in garage. Obbiettivo del cellulare coperto da rasatura probabilmente.


In realtà mi servono sessanta sei in totale, ma va bene così. Anche perchè se uno ordina sessanta sei sacchi di sughero sardo, il fornitore crederà che hai appena inventato un nuovo sciogli lingua, no?

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da Esordiente totaleSesso: Uomo Inviato: Gio 15 Feb, 2018 21:44 #20
 
avatar

Registrato: Settembre 2015

Messaggi: 40

Età: 43

Residenza: blank.gif

Regione: Liguria

Provincia: Savona (SV)

jhl-verona ha scritto: 
zoki4691 ha scritto: 
l'altro non e tiepido , altro riflette calore corporeo , xche termo riflettente

Credo che sei quasi corretto. Con 5-10°C in casa, io sono tiepido.   Direi che in realtà assorbe meno del mio calore, rispetto ad una vernice normale. Ci sono vernici termoriflettente (di solito con aggiunta di aluminio) che riflettano il calore, e vengono usati sui tetti piani, per esempio.

GioVa ha scritto: 
la vernice termoisolante con microsfere cave di vetro
serve principalmente per alzare la temperatura superficiale delle pareti per evitare la condensa e la conseguente formazione di muffa,

Credo che sei quasi corretto. Direi che isola il freddo del muro (intonaco, malta e mattoni raffredati dal esterno) dal ambiente. Ovviamente il bagno e la cucina sono i posti dove la condensa è più probabile, ma nel appartamento io ho avuto problemi di muffa sui muri freddi (lato nord), anche in camera da letto, da quando avevo sostituito le finestre. Senza spiferi, non si asciugava rapidamente, rimanendo umido a lungo, con la conseguente formazione di muffa.

In teoria le microsfere cave di vetro sono un isolante, quindi isolano l'ambiente dal muro, freddo o caldo che sia. Ma non facciamo elusioni. Due mani di vernice non sono paragonabile a 10cm di polistyrene! Comunque qualche differenza fa, come i miei esperimenti scientifici hanno dimostrato.  

Non voglio essere polemico nella mia risposta che sia chiaro, non sono un esperto in materia (qualsiasi materia direi), ma anche il produttore la definisce che 'conferisce proprietà termoisolanti', quindi non sta dicendo che è un termoisolante, altrimenti dovrebbe dichiarare la coefficienza termica, ecc., solo che è 'un pò' termoisolante, come io sono 'un pò' italiano, dopo oltre 30 anni qui.  

John

Forse sarà meglio che la applichi solo sul lato nord, non vorrei che la zona giorno, esposta al sole si trasformi in una specie di serra
 
Da GioVa Inviato: Gio 15 Feb, 2018 22:49 #21
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4156

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

John  il sughero lo usi per il massetto sottopavimento e lo impasti con la vetroresina? dai non ti stare a lagnare per la fatica  pensa a quanti soldi risparmi di manodopera!
 
Da GioVa Inviato: Gio 15 Feb, 2018 22:53 #22
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4156

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Esordiente totale ha scritto: 
Manco a farlo apposta anche io devo scegliere isolamento e vernici! Volevo chiedervi: sapete se la vernicè termoisolante protegge anche dal caldo in estate? Qualche pubblicità sembra dire di sì, ma leggendo le schede tecniche non si trova traccia della difesa dal caldo.


se il muro e' sano non umido ti conviene fare un cappotto interno anche con depron da 3 mm fa sicuramente di piu' della vernice. per qualsiasi spiegazione sul Depron rivolgiti a Zoki  
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Gio 15 Feb, 2018 23:21 #23
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Esordiente totale ha scritto: 

Forse sarà meglio che la applichi solo sul lato nord, non vorrei che la zona giorno, esposta al sole si trasformi in una specie di serra

Non succederà. Si tratta di un 'quasi' isolante, quindi dovrà isolare anche dal caldo. Se ti riferisce al sole riflesso dal muro dipinto, questo succede con qualsiasi vernice chiara, ma non credo che influisce molto, IMHO.

GioVa ha scritto: 
John  il sughero lo usi per il massetto sottopavimento e lo impasti con la vetroresina? dai non ti stare a lagnare per la fatica  pensa a quanti soldi risparmi di manodopera!

Il sughero è per il massetto a secco, corretto. Attendi il prossimo thread e ti spiego tutto. Sto ancora aspettando il resto del materiale per quel lavoro. Inoltre la mia schiena indolorita rischia di costarmi di più dei risparmi  

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Ven 16 Feb, 2018 11:00 #24
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 2612

Età: 54

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

GioVa ha scritto: 
John  il sughero lo usi per il massetto sottopavimento e lo impasti con la vetroresina? dai non ti stare a lagnare per la fatica  pensa a quanti soldi risparmi di manodopera!


GioVa , non va nessuna vetroresina nel massetto ,,,
 
Da GioVa Inviato: Ven 16 Feb, 2018 13:40 #25
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4156

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

zoki4691 ha scritto: 
GioVa ha scritto: 
John  il sughero lo usi per il massetto sottopavimento e lo impasti con la vetroresina? dai non ti stare a lagnare per la fatica  pensa a quanti soldi risparmi di manodopera!


GioVa , non va nessuna vetroresina nel massetto ,,,


vuoti i sacchi di sughero in granuli sulla soletta e poi ci fai il pavimento sopra?
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Sab 17 Feb, 2018 00:37 #26
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

GioVa ha scritto: 
vuoti i sacchi di sughero in granuli sulla soletta e poi ci fai il pavimento sopra?

Non esattamente. Ma dove sta la pazienza? Fra una settimana o due comincerò il massetto e vi faccio vedere...

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Sab 17 Feb, 2018 20:38 #27
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Iniziato la posa oggi. Coperto 45 mq dei 115mq totale. Non male.

20180217_115413

Tre uomini in un ... sottotetto.

 20180217_192655

Lato ovest, appena cominciato. Ed è quella più lunga.


 20180217_192827

Lato est completato.


John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da solarinoSesso: Uomo Inviato: Sab 17 Feb, 2018 20:44 #28
 
avatar

Registrato: Gennaio 2018

Messaggi: 77

Età: 47

Regione: Abruzzo

Provincia: Aquila (AQ)

Ottimo lavoro.
Un  consiglio, forse inutile, Non  dimenticare di  portare l'elettricita' nel solaio
 
Da zoki4691Sesso: Uomo Inviato: Sab 17 Feb, 2018 23:30 #29
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Settembre 2013

Messaggi: 2612

Età: 54

Residenza: yugoslavia.png

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

solarino ha scritto: 
Ottimo lavoro.
Un  consiglio, forse inutile, Non  dimenticare di  portare l'elettricita' nel solaio

Forse non hai visto i tubi bianchi sul muro ?
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Sab 24 Feb, 2018 23:53 #30
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6139

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

solarino ha scritto: 
Ottimo lavoro.
Un  consiglio, forse inutile, Non  dimenticare di  portare l'elettricita' nel solaio
zoki4691 ha scritto: 
solarino ha scritto: 
Ottimo lavoro.
Un  consiglio, forse inutile, Non  dimenticare di  portare l'elettricita' nel solaio

Forse non hai visto i tubi bianchi sul muro ?

Ottimo consiglio. La maggior parte dei tubi sono stati messi per le luci esterni. Devo ancora decidere dove saranno al interno del sottotetto. Penso ci servirano almeno tre, perchè è abbastanza grande. Ad ogni luce metterò una presa, così se devo lavorare li dentro in futuro (probabile) allora non sarà necessario tirare una prolunga da sotto. Finito di posare l'isolamento sarà il prossimo problema da risolvere.

John

____________
Più imparo, più dubito.

 

Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo