Aiuto Per Aspiratutto

Da carpenter, 12 Dic 2017.

Risposte 10, Visite 370

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Dic, 2017 14:54 #1
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2174

Età: 64

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

Salve a tutti, sono a chiedere aiuto per un problemino
che si è presentato su un aspiratutto di LIDL con
presa che fa partire l'aspirazione quando si accende l'utensile
collegato.
Tempo fa mi ero accorto che quando partiva il motore girava
più lentamente e con la rotazione non perfettamente regolare
Avevo attribuito l'anomalia al fatto che in passato era stato
usato per aspirare la cenere e, benchè lo avevessi pulito a fondo
quando era stato definitivamente spostato ad altro uso, forse era
rimasto sporco qualche contatto...
Quando viene usato senza utensile attaccato funziona perfettamente...
Stamattina (ogni tanto bisogna farlo...) mi sono dedicato ad un po'
di pulizia/manutenzione e ho smontato l'aspiratore per accedere
agli interruttori per soffiarli e spruzzare un po' di pulitore per
contatti...
Provato prima dello smontaggio provava a partire e si fermava subito...
Il circuitino che comanda la partenza è semplicissimo, una
bobina, un condensatore ed un transistor...

 asp_1

 asp_2

Potrebbe essere il condensatore o magari il transistor (o integrato?)...
La bobina l'avrei esclusa dal momento che sembra perfetta senza aloni
strani o bruciature...
se quacuno ne sa più di me ringrazio...   

____________
ciao
Tonino

 
Da nicola22Sesso: Uomo Inviato: Mar 12 Dic, 2017 15:52 #2
 
avatar

Registrato: Settembre 2012

Messaggi: 1259

Età: 70

Residenza: italia.png vasto

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Tonino, se non hai un tester, per prima cosa, con l'ausilio di una lente prova a vedere se tutti i componenti sono saldati bene sul circuito..basta un microscopico non perfetto contatto che con le vibrazioni si disinserisce. con il mio mi sono dannato un'intera giornata prima di trovare che un filo era interrotto in guaina.

____________
dellaroccanicola.blogspot.com

 
Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Dic, 2017 19:43 #3
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2174

Età: 64

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

le saldature a vista le ho controllate, adesso vedo con il tester   

____________
ciao
Tonino

 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Dic, 2017 20:12 #4
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 5787

Età: 57

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Di primo acchito ti direi di controllare prima la bobina, il condensatore non mi pare rovinato (è un condensatore in poliestere). Non puoi fare una foto del transistor?

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 
Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Mar 12 Dic, 2017 20:31 #5
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2174

Età: 64

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

cosa dovrei controllare alla bobina? del transistor avevo preso la sigla ma
è rimasta su un foglietto nel lab e ora piove, domattina provvedo...
anche a me il condensatore sembra buono, ma...

____________
ciao
Tonino

 
Da GioVa Inviato: Mar 12 Dic, 2017 21:21 #6
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4088

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

cavolo  che scheda striminzita rispetto al mio
 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Dic, 2017 00:47 #7
 
avatar
HomePage

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 236

Età: 70

Residenza: italia.png

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Non credo sia un transistor ma un tiristore,
potrebbe essere anche un transistor unigiunzione ma di potenza non ne ho mai visti in vita mia
e poi come i trasistors non va in corrente alternata.

Ultima modifica di Stortino il Mer 13 Dic, 2017 00:52, modificato 1 volta in totale

 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Dic, 2017 08:52 #8
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 367

Età: 62

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

In effetti é un tiristore (o diodo SCR) che permette il passaggio di corrente (anche elevata ed a regime alternativo) quando é triggerato da un impulso sul gate. Detto gate deve essere collegato alla bobina e condensatore che rivelano il passaggio di corrente quando si accende l'utensile. Normalmente lo stato dell'SCR puo essere solo ON o OFF. Se si ha uno stato intermedio (per esempio se l'aspiratore non gira al buon regime) probabilmente l'SCR é da cambiare.

Tutto questo senza ovviamente aver visto il circuito e quindi potrebbe essere completamente non pertinente.

Fulvio
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Dic, 2017 11:47 #9
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 12714

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Mastrociliegia ha scritto: 
In effetti é un tiristore (o diodo SCR) che permette il passaggio di corrente (anche elevata ed a regime alternativo) quando é triggerato da un impulso sul gate. Detto gate deve essere collegato alla bobina e condensatore che rivelano il passaggio di corrente quando si accende l'utensile. Normalmente lo stato dell'SCR puo essere solo ON o OFF. Se si ha uno stato intermedio (per esempio se l'aspiratore non gira al buon regime) probabilmente l'SCR é da cambiare.

Tutto questo senza ovviamente aver visto il circuito e quindi potrebbe essere completamente non pertinente.

Fulvio


       

Scusate vado a suicidarmi, temo di essere diventato imbecille...  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Mer 13 Dic, 2017 14:24 #10
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2174

Età: 64

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

ok, quello che io ho impropriamente chiamato transistor è come dice Fulvio un diodo SCR
che sotto impulso conduce corrente...non ho la foto da mostrare perchè per non
avere il bidone smontato in giro l'ho richiuso, però avevi preso la sigla, ed è fatto come un
semplice transistor di potenza (poca ) , è una scatolina da un cm di lato spessa
tre/quattro mm con tre piedini e collegata ad un dissipatore...
la sigla è MACROM C0047  ed il condensatore è da 0,22 uF (microfarad?) da 275 V ac
Tra l'altro, siccome è un circuito molto semplice, si potrebbe provare a replicarlo...
tempo fa c'era stato qualcuno a cui serviva ma ricordo che c'era stata qualche difficoltà...

____________
ciao
Tonino

 
Da GioVa Inviato: Mer 13 Dic, 2017 14:31 #11
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4088

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

si si interessante poterlo replicare se lo riapri fai una bella foto dettagliata e poi la posti grazie
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo