Qualcosa Puzza

Da jhl-verona, 01 Nov 2017.

Risposte 24, Visite 2643

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Dom 05 Nov, 2017 20:36 #16
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6344

Età: 60

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

GioVa ha scritto: 
acc che guaio non avevo visto che il foro e' giusto per il tubo, il manicotto del giunto riparazione non ci passa senza allargare il foro nel pavimento e sotto il pavimento ;(.
Si potrebbe tentare di fare un imbuto scaldando il tubo in pvc giusto per farlo  imbucare ne gomito senza bicchiere. Su tubi piccoli diametro 40 l'imbuto sono riuscito a farlo per adattare le bocchette degli utensili al tubo di aspirazione. Su tubi  di diametro 100 il problema e' avere una dima (tubo) da inserire all'interno del tubo che devi ridurre in modo tale che non faccia strane pieghe.

E' già. Anch'io avevo pensato a scaldare il tubo. L'avevo già fatto con i tubi elettrici da 32mm, ma con risultati molto variante.

Comunque posso dire che ho risolto il problema. Semplicemente perchè il problema non c'era! Adesso mi spiego...

Prima, con grande coraggio ho aperto il pozzetto a valle dello scarico. Ci vuoleva un pò perchè era pesante, ed era due mesi che avevo evitato accuratamente da farlo, perchè ero quasi sicuro di trovare, bè diciamo un pozzetto pieno, ecco. Invece...
20171105_165203
 20171105_165731

Magnifico! Un sifone e braga d'ispezione! Dentro non era messo male. Io avevo pensato al peggio. Adesso torno al problema. Ho pulito il fondo dai pezzi di tubo rotto ed altro, e poi ho infilato dentro un tubo d'acqua per vedere se si ristagnava come mi aveva suggerito GioVa. L'acqua scorreva via senza problemi, menomale. Ma con il tubo dentro, e la lampadina di lavoro sopra, dovevo fare la foto ad angolo, e non perfettamente in verticale. Poi ho guardato la foto, e poi dentro il buco...

20171105_172619

Non è una meraviglia? Quel pezzo lucicante sopra il tubo bianco e prima del cemento? E' il bicchiere. Quindi cosa posso dire? Senza aver fatto le foto per il forum, e senza i vostri suggerimenti avrai perso un bel pò di tempo a riparare una cosa non rotto. Quindi dico grazie!

20171105_175151

Tubo nuovo e tubo di transizione 120/110mm installati ed incollati.

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da GioVa Inviato: Dom 05 Nov, 2017 20:56 #17
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4650

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

bene problema risolto cosi'  i lavori possono proseguire
 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 10:39 #18
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 114

Età: 45

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

Meglio così !!!  
Buon lavoro !
A.
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 00:30 #19
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6344

Età: 60

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Oggi avevo i muratori in casa, quindi non ho potuto dedicare molto tempo ai tubi. Certi lavori  (muri, intonaci e massetti) li lascio ai professionali, per motivi logistici più di altro. Portare centinaie di mattoni, e tanti quintali di intonaco e massetto non giova alla mia già provato schiena, o alla sospensione della macchina.
 
Comunque sono riuscito a completare il lavoro di demolizione su quel tubo da 100mm.

20171106_130500

Lato caldaia. Il motivo per ingrandire così tanto il buco è che oltre allo scarico della caldaia a condensazione, sto pensando a mettere un lavello, tanto l'acqua calda e fredda è a meno di un metro da qui. Pensavo di partire dal bicchiere del gomito a 90°, ma fatto i calcoli, tubo di conversione, gomito a 45°, tubo breve e altro gomito a 45° (tutto per 'uscire' dal muro) poi braga, per lo scarico, il risultato sarebbe un lavello a 1,5m di altezza. Quindi dovevo partire più in basso.

20171106_130523

Lato cantina. Per rimuovere il gomito ho preso un tubo già rimosso ma più corto del precedente, e nello spazio disponibile ho fatto dondolare il tubo da una parte al altro con delicatezza. Dato che si è mosso anche il gomito, ho continuato dondolare dando colpetti con un martello sul gomito. E' venuto via senza problemi, e senza danneggiare il bicchiere.

Dovevano venire oggi gli idraulici per la nuova caldaia, ma nisbah, neanche un messaggio. Come i muratori, che devevano venire 10 giorni fa. Sarà una malattia generale dei costruttori? Ho toccato un tasto dolente forse?  

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 06:45 #20
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 15393

Età: 64

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Mi sa che hai ragione john

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Do not look in mouth to given horse

 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 10:36 #21
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 114

Età: 45

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

jhl-verona ha scritto: 

...
Dovevano venire oggi gli idraulici per la nuova caldaia, ma nisbah, neanche un messaggio. Come i muratori, che devevano venire 10 giorni fa. Sarà una malattia generale dei costruttori? Ho toccato un tasto dolente forse?  
John


Si, confermo. Se aspettavo che veniva tutta la gente a farmi i lavori quando lo aveva promesso, invece che sei mesi (e dovevano essere tre) ci mettevo 6 anni a ristrutturare. E' finito che metà dei lavori ce li siamo fatti noi, peraltro son pure venuti meglio... quelli che ho dovuto far fare ancora sono incompleti o errati, in alcuni casi (per esempio elettricista) il lavoro è stato rifatto 3 volte ed è tuttora da finire.
 
A.

p.s. lo so, è un messaggio un pò qualunquista, sarò stato sfortunato io, ma sto parlando nell'ordine di: 1 muratore, 1 imbianchino, 1 elettricista, 1 idraulico, 1 vetraio ed 1 tecnico caldaia, un campione già significativo mi pare...

p.p.s. alcuni lavori battezzati "non si può fare" dagli espertoni di cui sopra, son stati fatti e finiti talvolta da loro recalcitranti, talvolta da noi e son quelli venuti meglio.

Ultima modifica di Virasana il Mar 07 Nov, 2017 10:37, modificato 2 volte in totale

 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 20:39 #22
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6344

Età: 60

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Immaginavo che era una cosa più generale, e non limitato solo a me!

Ieri era una giornata persa, nel senso che ho fatto shopping la mattina, e scavi un pò qui e un pò la tutto il pomeriggio. Niente tubi. Ma ho comprato tubi per il bagno sopra la lavanderia e per il bagno sopra il centrale termica (modo grandioso per dire stanzetta della caldaia). Un pò di raccordi di ghisa, e raccordi per multistrato. Ah si, dopo three settimane sono finalmente riuscito a trovare chi mi vendeva cavi elettrici da 10 mmq al metro lineare. 50m metri di giallo/verde (per due messi a terra) e 20m caduna di marrone e blu. Gli altri vendono a matassa di 100m. Ho risparmiato oltre €200, che posso spendere sui tubi, ovviamente. Sto diventando collezionista.

Comunque oggi andava meglio. Oggi ho iniziato nella stanzetta della caldaia. Mettere tubi nel aria per vedere più o meno come dovrebberano andare mi fa ricordare il buon vecchio 'sky hook', che traduco 'gancio nell aria'. Come per la vernice ad arcobalena, sono cose incredibilmente utile ma che purtroppo non esistono. Non sarebbe fantastico prendere un gancio, che si gallegia nell aria così puoi attacare i tubi? Pazienza. Come piano B ho messo dei taselli e del filo di ferro. Balla un pò, ma tiene ed è meno stancante per le braccie.

20171108_123957

 20171108_124005


Prima prova. Adesso posso prendere le misure e tagliare i tubi. Tagliare un tubo da 110mm non è essattamente banale. Prima devi segnare bene e dritta la linea da tagliare. La mia soluzione? Al prezzo di €1,43 ho sacrificato un raccordo tagliando via il bicchiere e rimuovendo la guarnizione.

20171108_125735


Segnato bene, con una sega da ferro seguo la linea girando il tubo, perchè troppo grosso da segare in un colpo. L'arco della sega non lo permette.

20171108_133625

 20171108_133635


Operazione concluso, o quasi. Fino alla porta il tubo corre a 2-3cm dal muro, quindi metterò dei collari, quando li trovo. La sezione 'volante' non lo sarà più una volta messo un pò di malta, quindi non mi preoccupo. Per il momento il tubo finisce sotto il vecchio tubo, perchè non ho ancora demolito quel bagno. Dai almeno un water funzionante serve, no? Il tubo qui va allo scarico della cucina e della vasca da bagno e basta (per fortuna). il WC è collegato ad una terza colonna, per motivi che per il momento mi sfugge. Immagino che lo scoprirò quando demolisco. Ma quanto mi piace le sorpese!

Stessa procedura per il bagno sopra la lavanderia.

20171108_152209

 20171108_154947

 20171108_174434  


Perchè ho usato due tubi da 1m invece di uno da 2m? Bè, avevo comprato 3 tubi da 2m, ma su tutti e tre non riuscivo ad inserire un raccordo, impossibile. Hanno provato anche i muratori ma niente, ieri è passato l'idraulico e nemmeno lui... Quindi li ho portati indietro, ma temendo che anche gli altri avrebberano lo stesso problemi, ho optato per prendere 6 da 1m. Tanto tutti i tubi da 50cm e 1m funzionavano perfettamente. Strano. Abbiamo provato scambiare la guarnizione, ma niente. Quando, con la forza bruttale, entrava il raccordo, aveva tirato fuori sede la guarnizione. Misteri della idraulica.

Con questo ho concluso (per ora) con i scarichi. Il mio naso ringrazia. Anche mettendo religiosamente dei tapi sui tubi, l'odore c'è sempre. Quindi mi auto-promuovo, da domani al piano terra (non ci sono altri per fortuna), e magari vedrò un pò di luce del sole. Altri tubi, multistrati e corrugati, quindi altro thread!

John

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da GioVa Inviato: Mer 08 Nov, 2017 20:51 #23
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4650

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

Ormai  stai diventando esperto di scarichi
ti segnalo che per fare una traccia perfetta su un tubo basta un foglio di carta un po' spesso e un pennarello avvolgi il foglio di carta attorno al tubo facendo coincidere i bordi tracci con il pennarello tutto attorno e la riga rimane  x fetta! e con lo stesso foglio di carta  puoi utilizzarlo per qualsiasi diametro !
 
Da carpenterSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 20:58 #24
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 2341

Età: 65

Residenza: blank.gif San Ginesio MC-Fraz Morico

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

John, credo che presto ti daranno una laurea "honoris causa" in elettrotermoidraulica...   
vai avanti, facciamo tutti il tifo per te, morte ai tubi!!   

____________
ciao
Tonino

 
Da VirasanaSesso: Uomo Inviato: Gio 09 Nov, 2017 10:06 #25
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Ottobre 2014

Messaggi: 114

Età: 45

Regione: Liguria

Provincia: Genova (GE)

A vedere quel giro di tubi capisco che hai un bel pò di grattacapi da sistemare, ma mi pare che un pò alla volta ne stai venendo a capo !!!
Avanti così !
A.
 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo