Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Dom 15 Ott, 2017 22:20 #16
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 434

Età: 63

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

Ciao Grimgor francamente non ho capito molto alla tua spiegazione, ma certamente é colpa dell'età che avanza   
prima questione: il sensore (o i sensori se ho ben capito) sono quelli che avevi linkato  e di cui ti ho fornito gli schemi?
Seconda domanda: potresti fare  uno schema completo, cioè  partendo dai due fili fase è neutro ed arrivando ai due fili di ogni faretto, passando dai sensori e dall'interruttore wifi?
 
Da jhl-veronaSesso: Uomo Inviato: Lun 16 Ott, 2017 00:40 #17
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Ottobre 2010

Messaggi: 6150

Età: 59

Residenza: uk.png

Regione: Veneto

Provincia: Verona (VR)

Prova collegare solo l'interrutore al faretto. Così eliminiamo la possibilità che l'interuttore sia guasta.
Per quel interrutore nero è neutro, e rosso è fase. Bianco e blu sono le due uscite indipendente (fase) per i faretti.

La tua schema è corretto, ma in realtà si dovrebbe riuscire a fare tutti i collegamenti con il meno quantità di cavi possibile.

Inoltre, per attivare entrambi i faretti da quasiasi sensore, le loro uscite 'C' vanno collegato in parallelo (figura D nel disegno postato da Fulvio). Ma questo significa che se metti un interrutore in parallelo (figura B) accenderà entrambi le luci, per via dei collegamenti fra sensori. Non sarà possibile accendere ogniuno independentemente.

Quello che stai cercando di fare è il circuito di figura D con in più un uscita del interrutore (bianco o blu) collegato con 'C' del sensore.

HTH

John

P.S: Fulvio ha ragione che con attuatori a stato solido le cose possono complicarsi, io avevo pensato ad attuatori a relè (o relais se preferisci) senza specificarlo. Comunque la figura B usa un semplice interrutore fra fase e 'C', ed un interrutore non è altro che una specie di relè diciamo 'manuale'.

____________
Più imparo, più dubito.

 
Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Lun 16 Ott, 2017 09:45 #18
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 434

Età: 63

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

jhl-verona ha scritto: 


P.S: Fulvio ha ragione che con attuatori a stato solido le cose possono complicarsi, io avevo pensato ad attuatori a relè (o relais se preferisci) senza specificarlo. Comunque la figura B usa un semplice interrutore fra fase e 'C', ed un interrutore non è altro che una specie di relè diciamo 'manuale'.


Oggi é molto difficile trovare teleinterruttori che adottino un relais (parlo del mercato hobbistico). Sono quasi tutti allo stato solido e quindi il loro utilizzo ne risulta limitato; per esempio i paralleli sono da evitare, salvo introdurre componenti aggiuntivi per isolare i due circuiti.
 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo