Primo Quesito Da Pivello.

Da ivano500, 02 Ott 2017.

Risposte 6, Visite 401

 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da ivano500Sesso: Uomo Inviato: Lun 02 Ott, 2017 20:11 #1
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 3

Età: 43

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Rimini (RN)

Buona sera ragazzi,
Primo giorno nel forum e promo grande dubbio....
Devo verniciare delle piccole ante in mdf  (80×15 cm), e mi piacerebbe realizzarle bianco lucido ( non mi azzardo a parlare di laccatura perché  la mia dotazione attuale è  un rullino per finitura all'acqua).
A questo  punto vi chiedo:
Quale procedura e quali prodotti ( anche una indicazione sulle marche sarebbe gradita) devo usare per ottenere un risultato quantomeno accettabile?
Grazie in anticipo della pazienza.
Ivano
 
Da Giovanni76Sesso: Uomo Inviato: Mar 10 Ott, 2017 13:27 #2
 
avatar

Registrato: Agosto 2017

Messaggi: 20

Età: 41

Regione: Piemonte

Provincia: Torino (TO)

Ciao, Ivano.
Sono l'ultimo in ordine di tempo e di esperienza a dover/poter dare una risposta ma, girando per il forum mi è parso di capire che per quanto concerne l'MDF prima di passare alla verniciatura bisognerebbe carteggiare molto bene con carta molto fine (grana tipo 400 - 500) i bordi lungo i quali è stato effettuato il taglio. Successivamente bisognerebbe stendere 2-3 mani di cementite intervallando una mano di prodotto, asciugatura della stessa e carteggiatura con grana fine. Terminata tale procedura si dovrebbe passare alla verniciatura vera e propria con il materiale prescelto.
Ripeto: non sono esperto e quindi prima di passare all'opera suggerisco di attendere spiegazioni da gente sicuramente più esperta.
 
Da amedeoSesso: Uomo Inviato: Gio 12 Ott, 2017 11:29 #3
Capitano
Capitano
avatar
HomePageGalleria Personale

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 16667

Età: 58

Residenza: italia.png Dolzago LC

Regione: Lombardia

Provincia: Lecco (LC)

MI ritrovo a grandi linee nella procedura di Giovanni, con l'accortezza di abbondare nella stesura del fondo sui bordi che assorbono molto. In linea di massima due mani di cementite ripassate con carta fine (diciamo 180 dopo la prima e 360 dopo la seconda) dovrebbero andare bene.
Per la finitura io userei uno smalto all'acqua dato a spruzzo o con il rullino.

____________
Amedeo

"Se riesco a pensarlo, qualche volta riesco anche a farlo".

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Gio 12 Ott, 2017 14:51 #4
 
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 719

Età: 57

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Fatto salvo quanto detto finora, per la finitura, se usi il rullino, devi porre molta attenzione sia al grado di finitura del fondo (assolutamente liscio) sia al tipo di rullino che userai, inoltre dovrai " lucidare" ogni passata per eliminare la buccia d'arancia creata dal rullino, molto più semplice usare l'applicazione a spruzzo.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da jeffromacelloSesso: Uomo Inviato: Sab 28 Ott, 2017 00:30 #5
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 13

Età: 46

Residenza: italia.png Pavia

Regione: Lombardia

Provincia: Pavia (PV)

Mamma mia,l'MDF è un incubo, ancora peggio il truciolato... comunque per ottenere una buona finitura ti consiglio la pistola a spruzzo, puoi ottenere dei buoni risultati anche con pennello o rullo, ma mai come lo spruzzo  

BYE
 
Da Macigno Inviato: Sab 28 Ott, 2017 20:25 #6
 
avatar

Registrato: Gennaio 2010

Messaggi: 3905

Età: 60

Residenza: blank.gif

Regione: Abruzzo

Provincia: Chieti (CH)

Con l mdf per ottenere risultati  accettabili, parlo di llavori  da consegnare  a clienti per vendita e non il bricolage per uso proprio, come fondo ci vuole il poliestere.
La cementite non è sufficiente.
Sopra un poliuretanico  bicomponnente  spazzolabile a  spruzzo va più che bene.
Ciao
M.
 
Da ivano500Sesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 20:03 #7
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 3

Età: 43

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Rimini (RN)

Grazie a. Tutti.
Perdonatemi se non vi ho risposto subito, ma ultimamente sono stato lontano da casa e dalla "tecnologia"  per lavoro. Ho seguito il vostro  consiglio ed ho comprato
su internet un compressore abac da 50 lt a cinghia (spero sia sufficiente). Non mi resta che acquistare un buon aerografo e poi mettermi a fare tanta tanta pratica. Grazie ancora per i vostri consigli. Vi terrò  aggiornati.
 

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo