La Prima Pialla...

Da davidl77, 11 Mag 2017.

Risposte 56, Visite 1628

Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 11:36 #1
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Ciao a tutti.

Ho acquistato da poco questa pialla:
https://www.leroymerlin.it/catalogo...0014&cat=CAT371

perchè voglio cominciare ad impratichirmi, ad usare un attrezzo che mi è sempre piaciuto (e che ho la necessità di usare).

Ho innanzitutto una domanda: supponiamo di usare la pialla "così com'è" (non so se sia corretto... pensavo di fare in fase due una eventuale rettifica, affilatura, etc. come ho letto in varie parti del forum..)
Cè un pomello posteriore, una levetta che scorre a sx e dx e una vite sul davanti. In generale a cosa servono? Le devo anche queste regolare in qualche modo?

Per favore nn mi offendete e vi offendete per le domande da principiante... Grazie mille!
 
Da grimgorSesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 14:18 #2
 
avatar

Registrato: Novembre 2010

Messaggi: 623

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

davidl77 ha scritto: 
Ciao a tutti.

Ho acquistato da poco questa pialla:
https://www.leroymerlin.it/catalogo...0014&cat=CAT371

perchè voglio cominciare ad impratichirmi, ad usare un attrezzo che mi è sempre piaciuto (e che ho la necessità di usare).

Ho innanzitutto una domanda: supponiamo di usare la pialla "così com'è" (non so se sia corretto... pensavo di fare in fase due una eventuale rettifica, affilatura, etc. come ho letto in varie parti del forum..)
Cè un pomello posteriore, una levetta che scorre a sx e dx e una vite sul davanti. In generale a cosa servono? Le devo anche queste regolare in qualche modo?

Per favore nn mi offendete e vi offendete per le domande da principiante... Grazie mille!



Considera che quelle pialle necessitano di una bella messa a punto, pena essere difficilmente utilizzabili anche da piallatori esperti.

I "comandi" di una pialla in stile bailey sono essenzialmente due: la leva per lo spostamento laterale della lama, che si trova subito dietro il gruppo lama e la rotella per regolare la profondità di taglio. La leva la devi impostare in maniera che il tagliente sia parallelo alla suola per ottenere un truciolo consistente, la rotella la devi impostare per avere un truciolo dello spessore adeguato al lavoro che vuoi fare (parti sempre da spessori sottili ).
Poi in realtà ci sono molte cose da regolare su una bailey: apertura bocca, posizione frog, posizione controferro, tensione controferro, tensione levercap etc. Su tutte queste regolazioni è meglio se ci smanetti quando inizi a capirci qualcosa.


ps: hai un messaggio privato.
 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 14:36 #3
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Già queste info mi sono sufficienti.. voglio infatti cominciare a smanettarci e capirci.. tanto è così che si impara.

Grazie mille per ora... stasera ci giocherò.
Ps.: ti ho risposto, grazie!
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 15:53 #4
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 10365

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

E' una pialla Indiana di bassa qualità, ma per impratichirti va bene. Grimgor ti ha già dato le dritte giuste. Dovrai fare molta attenzione all'affilatura della lama che è basilare e ti conviene leggerti la lezione di John nella sezione dedicata agli apprendisti.

____________
Giuseppe.

Proverbi dello Yorkshire:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

To given horse do not watch in mouth

Wives and oxen of your countries

 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 16:55 #5
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Made in Ukraina per la precisione

Di john non sono triuscito a trovare niente.. ho trovato solo questo tutorial:

http://www.arcadilegno.it/index.php?page=30&post_id=4825

Intendevi altro (magari non riesco a trovare bene la sezione..)?
Grazie mille!
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 17:05 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 10365

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

davidl77 ha scritto: 
Made in Ukraina per la precisione

Di john non sono triuscito a trovare niente.. ho trovato solo questo tutorial:

http://www.arcadilegno.it/index.php?page=30&post_id=4825

Intendevi altro (magari non riesco a trovare bene la sezione..)?
Grazie mille!


Si vde che ora in Ucraina le pagano di meno...

http://www.arcadilegno.it/viewtopic.php?f=93&t=14701

____________
Giuseppe.

Proverbi dello Yorkshire:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

To given horse do not watch in mouth

Wives and oxen of your countries

 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 18:48 #7
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Grazie...
Altro help.. Questa levetta.. A cosa serve e in che posizione deve stare? Sembra infatti che qualunque sia la posizione il ferro non è mai bloccato saldamente...  Come mai?
 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 18:53 #8
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

davidl77 ha scritto: 
Grazie...
Altro help.. Questa levetta.. A cosa serve e in che posizione deve stare? Sembra infatti che qualunque sia la posizione il ferro non è mai bloccato saldamente...  Come mai?

Non riesco a postare foto.. Intendo la levetta sul davanti che scatta in due posizioni ma non blocca mai...
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 19:19 #9
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 10365

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

davidl77 ha scritto: 
davidl77 ha scritto: 
Grazie...
Altro help.. Questa levetta.. A cosa serve e in che posizione deve stare? Sembra infatti che qualunque sia la posizione il ferro non è mai bloccato saldamente...  Come mai?

Non riesco a postare foto.. Intendo la levetta sul davanti che scatta in due posizioni ma non blocca mai...


Non blocca perchè devi regolare la vite. Inserisci la piastra di bloccaggio, avvita la vite sino a toccarla senza stringere, abbassa la levetta ed il tutto si bloccherà. Se la levetta non si abbassa completamente svita leggermente la vite.

Per postare le foto devi:

- entrare in Editor completo
- cliccare su carica immagine a sinistra
- cliccare su carica immagine della mascherina aperta
- selezionare l'immagine o le immagini desiderate
- cliccare su BB code per inserirle nel testo
Attenzione che ogni foto non deve pesare più di 256K; se foss epiù pesante di questo paletto occorre prima ridimensionarla con un apposito programmino

____________
Giuseppe.

Proverbi dello Yorkshire:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

To given horse do not watch in mouth

Wives and oxen of your countries

 
Da master09Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 20:49 #10
 
avatar

Registrato: Aprile 2017

Messaggi: 25

Età: 61

Residenza: italia.png Taranto

Regione: Puglia

Provincia: Taranto (TA)

Buona sera a tutti sono iscritto da poco al forum e sto divorando vari argomenti,  visto che voglio costruirmi un banco da lavoro.
Un argomento che mi sta intrigando sono le pialle; ne ho accumulate 4 da quando ero moooolto più giovane, di cui una in legno, 2 Stanley rb5 ed una ignota.
Ieri ho acquistato anche io la pialla al leroy merlin e la sto studiando; contemporaneamente sto seguendo delle aste su ebay, tra cui questa
  12_1494528239_914929  12_2_1494528255_583317  12_1_1494528264_486627
Che ne pensate, l'asta è a 17 sterline + circa 20 di spedizione, pensate che un'offerta di 25 o 30 sterline può essere giusta per aggiudicarmela?
 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 20:52 #11
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

Grazie per i preziosi consigli...
però di sicuro sbaglio qualcosa.. di grossolana.. e perdonatemi

Vi scrivo cosa faccio...

Per prima metto il pomello di regolazione in posizione "neutra" e spingo a fondo il ferro

 dsc_0166_r_1494528443_356173  

poi con la levetta tirata giù serro la vite

dsc_0168_r_1494528462_322790  

alla fine blocco il tutto.


dsc_0169_r_1494528468_772849  

Il problema è che innanzitutto tutto in posizione di blocco la levetta sembra che "prema" meno di quella di sblocco.
Poi succede che come comincio a piallare dopo un po' si sgancia... Stessa cosa quando, regolando in giù la lama, poiché il ferro non trova più opposizione, si risgancia tutto.. Cavolo.. dove sto sbagliando??

Grazie mille!!!

dsc_0170_r_1494528488_334347
 
Da master09Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 21:37 #12
 
avatar

Registrato: Aprile 2017

Messaggi: 25

Età: 61

Residenza: italia.png Taranto

Regione: Puglia

Provincia: Taranto (TA)

Dai un'occhiata a questo video è molto interessante
https://www.youtube.com/watch?v=RYyV6IUpsYk
 
Da davidl77Sesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 22:42 #13
 
avatar

Registrato: Mag 2017

Messaggi: 9

Età: 40

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

master09 ha scritto: 
Dai un'occhiata a questo video è molto interessante
https://www.youtube.com/watch?v=RYyV6IUpsYk


Ne avevo visto uno simile un po' più breve... Interessante il pezzo in cui dice che molti pensano che la vite sia da serrare..  Che è quello che facevo io.
Domani rifaccio tutto con calma..
 
Da grimgorSesso: Uomo Inviato: Gio 11 Mag, 2017 22:58 #14
 
avatar

Registrato: Novembre 2010

Messaggi: 623

Regione: Toscana

Provincia: Lucca (LU)

No, sbagli la procedura.

Intanto la rotella per la regolazione della profondità così è settata tutta in dietro. Così non otterrai mai un settaggio decente. Mettila più o meno a metà corsa. La protusione della lama comunque dipende da come imposti il controferro, quindi è variabile. Cerca in rete "chip breaker setting" così capisci più o meno come impostarlo.
Quando hai la rotella impostata all'incirca nella posizione giusta sposta tutto a destra e tutto a sinistra la leva per lo spostamento laterale della lama. Capita che la lama si metta in posizione strana e quando provi a impostare il lever cap (il ciottoro che ti da problemi) ti falsi tutto. Ora puoi mettere il lever cap e chiudere la leva a camma. A questo punto stringi la vite che lo blocca in posizione in maniera che sia ben saldo ma che tu riesca ancora a girare la rotella dietro per poter settare a dovere la lama. Non deve essere morbida da girare ma la devi comunque poter girare senza sforzo. Ora il tutto è impostato a dovere e devi solo regolare la fuoriuscita della lama, che comunque su queste pialle deve essere minima.


Considera comunque che queste sono pialle a bassissimo costo. Possono funzionare bene ma necessitano di una messa a punto notevole, quindi non ti aspettare risultati buoni se non fai tutto il lavoro precedente. Considera che la pialla commerciale più blasonata, la Lie-Nielsen, costa 300-350€, ma quella è perfettamente preparata dalla casa produttrice e non richiede messa a punto. Ciò spiega la lievissima differenza di prezzo (oltre ovviamente ai materiali eh...).
Comunque sia se affili a dovere la lama riesci comunque a fare qualche truciolo. L'affilatura è sempre cruciale su ogni attrezzo da taglio.
 
Da StortinoSesso: Uomo Inviato: Ven 12 Mag, 2017 00:23 #15
 
avatar
HomePage

Registrato: Settembre 2010

Messaggi: 204

Età: 68

Residenza: italia.png

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

master09 ha scritto: 


Che ne pensate, l'asta è a 17 sterline + circa 20 di spedizione, pensate che un'offerta di 25 o 30 sterline può essere giusta per aggiudicarmela?


20 sterline di spedizione è un furto, fattela mandare per posta normale!
 

Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo