Acquisto Toupie. Consiglio.

Da renatone, 04 Nov 2018.

Risposte 32, Visite 845

Vai a 1, 2, 3  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 09:47 #1
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

Buongiorno e buona domenica.
Vado subito al dunque... ma anche no.
 
Volevo affiancare alla mia elettrofresatrice manuale una piccola toupe per poter utilizzare una testa a fresare in qualche rara situazione.
Ho messo gli occhi su un modello economico presente sul mercato con vari marchi (Holzmann FS160L , Bernardo T500F, Jean l'ébéniste - Toupie MX5108 ecc. ecc.).
Considerato che l'uso che ne farei e' molto saltuario (poche volte all'anno) e principalmente su listelli di piccole dimensioni (inferiori ai 60 cm di lunghezza)   e che le macchine piu' "serie" hanno tutte sia dimensioni che consumi elettrici importanti, vorrei chiedere se, per la vostra esperienza personale, questa tipologia  di toupie puo' essere considerata affidabile e sufficientemente precisa.
Qualsiasi consiglio in merito mi puo' essere utile considerato che devo agire al buio in quanto I rivenditori presenti nella mia zona lavorano anch'essi esclusivamente a catalogo......

Grazie per avermi letto sino a qui e rinnovo gli auguri per una buona festivita'.
       
Trucioli a tutti
Ciao
Renato
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 10:50 #2
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13515

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Consiglio sempre a chi chiede consigli di mettere dei link in modo da poter verificare velocemente le caratteristiche delle macchine proposte. Sinceramente non ho idea di cosa tu stia parlando e chiaramente mi toccherà andare a guardare in rete...

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 11:03 #3
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13515

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Ok, visto...

Le macchine che hai proposto mi sembrano, occhio e croce, tutte la stessa. Sicuramente c'è in Cina un fabbricante (o diversi) su larga scala che le fa e gli imporattori europei se le fanno personalizzare.
Non sono stato lì a controllare le caratteristiche di ognuna perchè sicuramente, più o meno, si equivalgono ed immaginco che i prezzi non si discostino molto l'una dall'altra.
Se proprio devi a questopunto andrei su quella che costerebbe meno.

Come mai hai pensato ad una toupie? Se la usi pochissime volte l'anno mi sembra una spesa spropositata. Perchè non hai pensato, visto che ce l'hai già, anche se non ne conosco le caratteristiche, a rendere stabile quella che possiedi montandola su di un banchetto ad hoc?
Così la fresatrice diventa una piccola toupie e non hai idea di quanti problemi potrebbe risolverti.  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 11:46 #4
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

Grazie per l'intervento.

Come ho gia' scritto ho la necessita' di montare una testa a fresare, impossibile da utilizzare sulla mia attuale fresatrice manuale che, inoltre, e' gia' ben supportata da un suo banchetto dedicato.

Per I link pensavo erroneamente che fossero inutili considerato che trattasi di una classica toupie commerciale di basso costo made in China che, come gia' accennato, viene rivenduta sul mercato europeo con diversi marchi.

Rimedio subito con il link ad uno degli importatori/rimarchiatori:

https://www.holzmann-store.com/holz...-shaper-fs-160l

Spero che qualcuno ne sia gia' in possesso e possa darmi maggiori informazioni in merito.

      
 Trucioli a tutti
 Ciao
 Renato
 
Da GioVa Inviato: Dom 04 Nov, 2018 12:10 #5
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4205

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

non posseggo una tupi'  e  le frese che monta mi  spaventano un bel po' , non credo che possa essere consigliabile usare una tupi' per fresare listelli cosi' corti , forse e' piu' indicato un banco fresa con pettini pressori che ti consentono la fresata in massima sicurezza. Considera anche che  una tupi' come quella del link non raggiunge un numero di giri adatto per le frese di piccolo diametro.
 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 13:39 #6
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

Grazie per l'intervento.

Non comprendo bene perche' I pettini pressori li consideri solo su di un banco fresa e non su una tupie come quella del link.

Probabilmente diamo nomi diversi alla stessa cosa.

Il fatto che la tupie in argomento abbia solo 9.000 giri come velocita' massima non lo considererei un handicap dato che la mia elettrofresatrice, gia' montata su un banchetto dedicato, raggiunge tranquillamente i 25.000 giri al minuto.

La toupie mi servirebbe solamente (a completamento dell'attuale elettrofresatrice portatile) per poter utilizzare saltuariamente delle teste a fresare, come gia' avevo scritto.

     

Trucioli a tutti
 Ciao
 Renato
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 18:07 #7
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13515

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Se ritieni che ti sia indispensabile allora acquistala con tranquillità.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da GioVa Inviato: Dom 04 Nov, 2018 19:48 #8
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4205

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

scusa non avevo visto la tua precisazione
 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 20:10 #9
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

lapin ha scritto: 
Se ritieni che ti sia indispensabile allora acquistala con tranquillità.


Non ho fretta alcuna ed attendo speranzoso l'intervento di qualche utente o lettore occasionale che gia' la possiede ( o ne possiede un modello simile di maggiore qualita' / costo/ precisione) con maggiori informazioni, anche considerato che il prezzo d'acquisto non e' la cosa piu' rilevante.

Ringrazio per l'interessamento.

     
Trucioli a tutti
  Ciao
  Renato
 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 20:21 #10
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

GioVa ha scritto: 
scusa non avevo visto la tua precisazione


Nessun problema, anzi.
 

Ti ringrazio per avermi lasciato la possibilita' di derimere un dubbio che potrei aver generato nel condensare troppo il mio primo post (non volevo essere troppo prolisso) .

Per chi potrebbe leggere vorrei chiarire che quello di cui ho bisogno e' si una toupie di piccole dimensioni (e di consumo inferiore ai 2 Kw in monofase) ma non necessariamente  una macchina di basso costo/bassa qualita'.
Purtroppo le marche piu' blasonate non mi risulta abbiano in catalogo delle toupie di tali dimensioni.

Grazie per l'ulteriore reply

    
Trucioli a tutti
   Ciao
   Renato
 
Da mastro stefanoSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 21:59 #11
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 630

Età: 51

Residenza: italia.png Coccaglio

Regione: Lombardia

Provincia: Brescia (BS)

La toupie, grande o piccola che sia, non cambia, è una macchina molto pericolosa ma che può fare molteplici lavorazioni, sostengo da sempre che, per sfruttare le sue proprietà, ci vuole molta pratica.
 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 22:20 #12
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

mastro stefano ha scritto: 
La toupie, grande o piccola che sia, non cambia, è una macchina molto pericolosa ma che può fare molteplici lavorazioni, sostengo da sempre che, per sfruttare le sue proprietà, ci vuole molta pratica.


Questa tua massima vale, di massima, per tutte le macchine taglienti, siano esse pialletti, torni, troncatrici, seghe circolari o altro.

La toupie, utilizzata con il giusto criterio e facendo uso di tutte le protezioni previste e non previste, non e', secondo me, piu' pericolosa di quelle sopra citate.

Grazie per l'intervento.

     
Trucioli a tutti
    Ciao
    Renato
 
Da SCSSesso: Uomo Inviato: Dom 04 Nov, 2018 22:32 #13
 
avatar

Registrato: Aprile 2013

Messaggi: 24

Età: 47

Regione: Lombardia

Provincia: Milano (MI)

Come non quotare mastro Stefano!

Ho una combinata con tanto di toupie...ho anche il banco fresa.
Ho iniziato ad utilizzare la toupie da poco e per aspetti di sicurezza mi sentirei più sicuro con un trascinatore.
Per lavori piccoli preferisco utilizzare il banco fresa che è forse più gestibile ma in ogni caso anche il banco fresa ha una sua pericolosità...
giovedì stavo sagomando con fresa a candela con cuscinetto i piedi per uno schiaccianoci...la fresa ha lavorato senza problemi poi  evidentemente deve aver incontrato un punto in cui le fibre strappavano...ha dato un colpo molto forte il pezzo si è spostato e la fresa ha "mangiato" la gamba dello schiaccianoci fino ad arrivare ad una vite che l'ha irrimediabilmente rovinata. E dire che avevo regolato la velocità di rotazione su valori bassi e procedevo con molta calma. L'altro piede invece ottenuto dallo stesso travetto quindi con venatura simile non ha dato alcun problema.

Toupie e banco fresa sono utilissimi ma sicuramente tra le macchine più pericolose della falegnameria....questa la mia umile opinione.

La mia sensazione è che sia bene evitare di fare da autodidatti ma chiedere a professionisti come Mastro Stefano che hanno esperienza e possono prevenire i problemi in anticipo. E anche i professionisti possono andare incontro ad incidenti...un falegname dalle mie parti l'anno scorso si è amputato tre dita alla toupie.
 
Da mastro stefanoSesso: Uomo Inviato: Lun 05 Nov, 2018 00:51 #14
 
avatar

Registrato: Marzo 2012

Messaggi: 630

Età: 51

Residenza: italia.png Coccaglio

Regione: Lombardia

Provincia: Brescia (BS)

renatone ha scritto: 
mastro stefano ha scritto: 
La toupie, grande o piccola che sia, non cambia, è una macchina molto pericolosa ma che può fare molteplici lavorazioni, sostengo da sempre che, per sfruttare le sue proprietà, ci vuole molta pratica.


Questa tua massima vale, di massima, per tutte le macchine taglienti, siano esse pialletti, torni, troncatrici, seghe circolari o altro.

La toupie, utilizzata con il giusto criterio e facendo uso di tutte le protezioni previste e non previste, non e', secondo me, piu' pericolosa di quelle sopra citate.

Grazie per l'intervento.

     
Trucioli a tutti
    Ciao
    Renato

Dimmi se l'hai usata ancora   .
SCS ha detto perfettamente e spiegato problemi che potrebbero sorgere, la macchina di cui stiamo parlando, non è come le altre, può fare molto di più ma, bisogna conoscere tutte le variabili, i materiali, il tipo di taglio e di formato degli stessi, velocità, come costruire le maschere per lavorazioni contralbero, il montaggio delle frese e conoscere quali le più adatte.
Anche se devi fare le finestre hai bisogno di conoscere bene tutto.
Se una persona ha pratica, per imparare ad usare la toupie, gli ci vuole una settimana con un falegname esperto, con la pialla e la circolare un giorno.
Stefano
 
Da renatoneSesso: Uomo Inviato: Lun 05 Nov, 2018 01:54 #15
 
avatar

Registrato: Aprile 2012

Messaggi: 34

Età: 59

Residenza: italia.png Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige

Provincia: Bolzano (BZ)

mastro stefano ha scritto: 


Dimmi se l'hai usata ancora   .

Stefano


Si, su macchine piu' grandi e con potenze piu' elevate.

Se mi avessi parlato di un tornio da legno ammetterei una certa imbranataggine, considerato che lo uso da soli 6 anni circa e solamente per creare penne e colonnine in legni pregiati, ma con la toupie ho fatto - negli anni passati - tanti  lavori tra cui anche delle piccole serie di basamenti,  in massello e non, per motori ad aria calda.

Comunque vedo che, giustamente, punti/puntate molto sulla sicurezza e questo vi fa onore (non e' mai troppa) ma andiamo completamente fuori dal discorso principale poiche' tutto quanto riguarda la sicurezza sul posto di hobby/lavoro meriterebbe una sezione a se stante e non essere sparsa all'interno dei vari argomenti (mia personale opinione).

Spero di non sembrare troppo pungente nelle risposte (una mia aime' caratteristica) scusandomi sin da ora.


PS: Purtroppo non ho sia lo spazio che l'alimentazione elettrica sufficiente per gestire, in contemporanea a quello che gia' possiedo, una macchina piu' potente altrimenti non sarei venuto a chiedere info sul forum.

Ciao
Renato
 

Vai a 1, 2, 3  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo