Fenice

Da alvin, 21 Nov 2017.

Risposte 23, Visite 1775

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da alvin Inviato: Mar 21 Nov, 2017 21:25 #1
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

vorrei stimolare la vostra curiosita' e, nello stesso tempo, mettervi in guardia nei confronti dei miei modi spicci e spesso pericolosi perche' ben lontani dalle norme di una ragionevole sicurezza.



https://www.youtube.com/watch?v=_6vljI4T5mc
 
Da GioVa Inviato: Mar 21 Nov, 2017 21:52 #2
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4164

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

perché non gli costruisci un bel carro vagone tenonatore al banco sega?  
 
Da alvin Inviato: Mar 21 Nov, 2017 22:14 #3
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

Avevo un laboratorio ben attrezzato con macchine MiniMax, poi i vicini mi hanno detto che facevo un gran baccano ed erano preoccupati anche delle polveri.
Ho venduto tutto ma poi non sono riuscito a resistere e ho deciso di costruirmi tutte le macchine in versione ridotta e trasportabile; in questo modo posso spostarle in fondo al giardino adiacente al mio labortorio, quando voglio fare grandi lavorazioni.
Squadratrice tipo americano con le due guide ai lati della lama e inclinazione della stessa a sinistra;
Pialla a filo singola tipo jointer, pialla a spessore portatile comprata e solo modificata nei piani entrata uscita;
sega a nastro modello Mathias Wendel; una levigatrice da 55 cm usata e modificata, con la quale posso ovviare alle limitazioni delle pialle: posso passarci sportelli e ripiani belli grandi.
E' una scelta tipo "decrescita felice", che da' molte soddisfazioni anche se rende tutto piu' lento e laborioso.
Prima mettevo anche un intero multistrato sulla mia ST3 col carro lungo e lo tagliavo preciso al primo tentativo senza regolare niente, ora devo aiutarmi con varie rulliere oppure faccio un primo taglio con una piccola circolare a mano e poi lo squadro sul banco.
Sulla pialla a filo autocostruita sono limitato a 26 cm quindi i pannelli incollati o i fianchi dei mobili finiti li passo nella calibratrice levigatrice da 55; la sega a nastro spacca solo fino a 23 cm circacon la lentezza che avete gia' visto nel filmato:  https://youtu.be/14c6qmHg0BY
inoltre tutti questi attrezzi vanno spostati volta per volta in modo da consentire gli spazi di lavorazione.
 
Da alvin Inviato: Mar 21 Nov, 2017 22:17 #4
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

siamo sempre agli stimoli...



https://www.youtube.com/watch?v=unmVeXs2p8w
 
Da GioVa Inviato: Mar 21 Nov, 2017 22:39 #5
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4164

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

ah capisco, certo che andare ''indietro '' con il tipo di lavorazione deve essere dura :), acc la sega a nastro auto costruita sfetta impiallacci complimenti per la realizzazione
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Nov, 2017 06:56 #6
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13302

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Bellissime realizzazioni, non ti manca certo l'ingegnosità, i miei complimenti.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da alvin Inviato: Mer 22 Nov, 2017 11:08 #7
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

comincio da questo motore comprato sulla baya da un fornitissimo e gentilissimo rivenditore pugliese

23szviu

xeg285

130 euro compreso l'interruttore di sicurezza mi e' sembrato molto onesto, praticamente il prezzo di una sega circolare portatile modello intermedio; ho usato tutte rimanenze di legno e multistrato ecc.
volevo sviluppare un progetto da condividere con gli amici del forum il-legno che poi e' sparito ed il "progetto" e' rimasto progetto ma la sega funziona soddisfacentemente.
sono passati piu' di due anni, e con lama da 305 a dentatura intermedia ho tagliato una montagna di tavole e, quando il lavoro e' piu' grosso mi sposto all'estremita' del giardino per non molestare i vicini.
 prendendo spunto dagli alberghi " diffusi" un laboratorio diffuso :))

25psrps

x5shmf    to be continued
 
Da GioVa Inviato: Mer 22 Nov, 2017 12:36 #8
 
avatar

Registrato: Agosto 2010

Messaggi: 4164

Residenza: blank.gif

Regione: Piemonte

Provincia: Alessandria (AL)

interessante come progetto
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Nov, 2017 13:17 #9
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13302

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Qualcosa di simile l'avevo fatto io parecchi anni fa ma con telaio in ferro.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da alvin Inviato: Mer 22 Nov, 2017 15:48 #10
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

La sequenza originale non e' mai stata corretta per cui si vedono immagini poi corrette da altre con l'ultima soluzione adottata.
Chi avra' la pazienza e l'interesse a seguirle capira' nel seguito come.

i moderatori sono esortati a interrompere questa mia "incontinenza" iconografica, anche perche' siamo solo all'inizio del banco sega, se continuo con tutti gli altri miei "accrocchi" potrei ingombrare piu' di quanto gradito.

25g5mkw

fv8xf7

2yoa7sz

5e7880

2czr7ec

250p4ev

2h7gg7m

11uex04

2exrn6g

2v0myhi

296n5o8

dyqhzt
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Nov, 2017 15:54 #11
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13302

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Per me puoi continuare all'infinito...  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da alvin Inviato: Mer 22 Nov, 2017 16:15 #12
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

33xadzb

125iedj

104lyl1

qui ho rivoluzionato il progetto cambiando lato al motore e inserendo dei supporti di inclinazione molto piu' robusti e allocati coerentemente con l'asse del motore


mk8aoj

23k4ugw

2aglv10

2vb1x82

2wp0854

10z48jn

eqtut2


una nuova lama e un nuovo coltello separatore

xp0had

14ay5aq

2wgev6o

5pjvxi

la sega gia' funziona e allestisco un pianetto d'estensione laterale:


21amemb

bhzxxk

nfsfhd

20z21vo

qn34hs

e' brutta ma e' la presa di forza per inclinare il blocco motore-lama

2dahs88

dal piano si agisce per sollevare o abbassare la lama

o9nuol

era estate e prendevo un giusto riposo serale per riordinare le idee

2yvnyjc
 
Da alvin Inviato: Mer 22 Nov, 2017 16:57 #13
 
avatar

Registrato: Marzo 2016

Messaggi: 466

Età: 63

Residenza: blank.gif

Regione: Campania

Provincia: Napoli (NA)

Ho stabilizzato il pianetto con due supporti ripiegabili e allestisco gli scassi per le guide longitudinali:

2j13dzk

a4c6fd

2n68cib

verifico il parallelismo lama guide prima di fissarle e faccio qualche aggiustamento con piccoli spessori di carta

2n85y5f

zoc215

2cmngg2

35astw4

i27ypj

i27ypj

preparo la mia bici per il trasporto delle lastre d'acciaio che mi son fatto tagliare dal ferraio

29o5xs0

eccole pronte

260ej5c

e montate

9q8w40

29eoi1j

209oqdz


314scug  un po' di bianco...

35a8bc0

xnews9  qualche accessorio...

jr4t8k

2v9u39h

anche riciclato da quelli del lab di prima con qualche modifica...

wrma8m

14viamt

una guida parallela migliorata...

2lw195g

ygrow

28a248

qxrkf7

1zdvurs

jrs5k2

2cfd3id

in quasi 3 anni di utilizzo ho cambiato qualche dettaglio ma sostanzialmente funziona com'era allora; la scelta di sovrapporre l'acciaio al multistrato di betulla, anche se costosa, (180 euro), mi ha consentito di scavare 1 cm sotto il piano e avere altezza totale di taglio a 90 gradi di ben 9 cm.
Ma visto che si usa raramente si puo' senz'altro evitare e sovrapporre al multistrato un economico melaminico come quello che ho usato per la guida.
 
Da bafmanSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Nov, 2017 17:17 #14
 
avatar

Registrato: Febbraio 2015

Messaggi: 378

Residenza: blank.gif

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Modena (MO)

alvin ha scritto: 
volevo sviluppare un progetto da condividere con gli amici del forum il-legno
ora mi ricordo! la storia delle lastre d'acciaio portate in bici m'ha dato la certezza... gran lavoro questo, che va al sodo con eleganza anche sulle complessità.  ben riletto dottore!

____________
Alberto
http://pensierifotografici.wordpress.com/

Ultima modifica di bafman il Mer 22 Nov, 2017 17:19, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mer 22 Nov, 2017 18:16 #15
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 13302

Età: 63

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Gran bel lavoro!

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 

Vai a 1, 2  Successivo

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo