Dilemma: Macchine Separate O Combinata?

Da jordan80, 06 Ott 2017.

Risposte 28, Visite 1102

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo

 

Da MastrociliegiaSesso: Uomo Inviato: Mer 11 Ott, 2017 19:44 #16
 
avatar

Registrato: Febbraio 2017

Messaggi: 290

Età: 62

Residenza: france.png

Regione: Stato Estero

Provincia: -

lapin ha scritto: 


Sei tu che devi decidere che fare  
Io posso solo dirti una cosa: fidati solo del tuo istinto e lascia perdere i pareri altrui. I pareri sono troppo personali e non riflettono sempre la verità vera.


Si Giuseppe ma così  lo spirito del Forum dove va a finire?     Comunque convengo con te che troppi parere = grande confusione in testa   
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 12 Ott, 2017 06:55 #17
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

Mastrociliegia ha scritto: 
lapin ha scritto: 


Sei tu che devi decidere che fare  
Io posso solo dirti una cosa: fidati solo del tuo istinto e lascia perdere i pareri altrui. I pareri sono troppo personali e non riflettono sempre la verità vera.


Si Giuseppe ma così  lo spirito del Forum dove va a finire?     Comunque convengo con te che troppi parere = grande confusione in testa   


Se uno passa la vita a chiedere pareri, di qualsiasi tipo siano, non gli rimane il tempo per combinare nulla. Scherzi a parte, è giusto e sacrosanto chiedere pareri e consigli ma alla fine c'è una sola persona che deve decidere che fare  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da incisoreSesso: Uomo Inviato: Gio 12 Ott, 2017 15:02 #18
 
avatar
HomePage

Registrato: Luglio 2015

Messaggi: 719

Età: 57

Residenza: italia.png Selvazzano Dentro

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Premesso che sono un grande fan della Minimaxt c26, attualmente ho solo macchine separate, un banco sega Makita, una f/s Ehinell, una fresatrice CMT e una B&Di, una sega a nastro Ehinell e altre cosette, direi che ci lavoro molto molto bene e ho acquisito una discreta esperienza.
Banco, fresatrice e f/s stanno dentro al tuo budget.
Penso che sia un buon inizio.

____________
Dai diamanti non nasce niente.
www.fosluce.it

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Gio 12 Ott, 2017 19:24 #19
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

incisore ha scritto: 
Premesso che sono un grande fan della Minimaxt c26, attualmente ho solo macchine separate, un banco sega Makita, una f/s Ehinell, una fresatrice CMT e una B&Di, una sega a nastro Ehinell e altre cosette, direi che ci lavoro molto molto bene e ho acquisito una discreta esperienza.
Banco, fresatrice e f/s stanno dentro al tuo budget.
Penso che sia un buon inizio.


Marco tu saresti capace di far marciare bene anche un catorcio  
Condivido al 100% il tuo pensiero.
Certo è che con una combinata si risolvono grossi problemi di spazio.
Come mi piacerebbe farti provare la C26      

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da jordan80Sesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 15:23 #20
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 7

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

E.. se avessi trovato nel vecchio laboratorio del nonno della mia compagna una vecchia SCM L'invincibile 1800 e potessi portarmela via praticamente gratis? Ha un senso? E' ferma da una decina d'anni ma fino al giorno prima di spegnerla ha sempre funzionato..
Potrei provare a rimetterla in forma.. magari con l'aiuto di qualcuno più esperto..
Qualcuno di voi la conosce?
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 17:57 #21
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

jordan80 ha scritto: 
E.. se avessi trovato nel vecchio laboratorio del nonno della mia compagna una vecchia SCM L'invincibile 1800 e potessi portarmela via praticamente gratis? Ha un senso? E' ferma da una decina d'anni ma fino al giorno prima di spegnerla ha sempre funzionato..
Potrei provare a rimetterla in forma.. magari con l'aiuto di qualcuno più esperto..
Qualcuno di voi la conosce?


Certe fortune capitano una volta sola nella vita... vedi tu

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da davide1970Sesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 18:17 #22
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Dicembre 2007

Messaggi: 4781

Età: 47

Residenza: italia.png cesena

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

jordan80 ha scritto: 
E.. se avessi trovato nel vecchio laboratorio del nonno della mia compagna una vecchia SCM L'invincibile 1800 e potessi portarmela via praticamente gratis? Ha un senso? E' ferma da una decina d'anni ma fino al giorno prima di spegnerla ha sempre funzionato..
Potrei provare a rimetterla in forma.. magari con l'aiuto di qualcuno più esperto..
Qualcuno di voi la conosce?

Foto. Non è detto che ne valga la pena

____________
"...ai poveri è annunciato il Vangelo. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!" (Mt 11,5-6)

 
Da zerozeroSesso: Uomo Inviato: Lun 06 Nov, 2017 18:49 #23
 
avatar

Registrato: Novembre 2008

Messaggi: 243

Età: 43

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

sono macchine indistruttibili, ma non avevano protezioni ne bocchette di aspirazione per i trucioli,  se hai un po di manualità le potresti autocostruire, la macchina secondo me varrebbe il restauro perchè sono ghisone vecchia maniera fatte per durare generazioni, però aveva solo due motori, uno per la pialla/sega e uno per la toupie, non ricordo quante velocità ques'ultima, mi sembra due, bada che ci sia almeno la cuffia, la sega circolare aveva l'alzata con leva e non con volantino, un po scomoda da mettere a misura precisa, ma se si usa solo per tagliare e non per scanalature il problema non sussiste, ed era collegata all'albero pialla tramite cinghie quindi sempre in moto a pialla accesa, anche questo un problema marginale visto che basta tenerla abbassata se non la si usa, per il resto la macchina non ha pezzi particolari se no cuscinetti e cinghie e quelli sono sostituibili con relativa facilità in caso di bisogno, ovviamente controlla l'impianto elettrico, controlla che sia monofase, e cmq credo che debba quantomeno essere aggiornato con l'aggiunta di un interrutore con autoritenuta e un fungo di emergenza

Ultima modifica di zerozero il Lun 06 Nov, 2017 19:00, modificato 1 volta in totale

 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 07:23 #24
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

zerozero ha scritto: 
sono macchine indistruttibili, ma non avevano protezioni ne bocchette di aspirazione per i trucioli,  se hai un po di manualità le potresti autocostruire, la macchina secondo me varrebbe il restauro perchè sono ghisone vecchia maniera fatte per durare generazioni, però aveva solo due motori, uno per la pialla/sega e uno per la toupie, non ricordo quante velocità ques'ultima, mi sembra due, bada che ci sia almeno la cuffia, la sega circolare aveva l'alzata con leva e non con volantino, un po scomoda da mettere a misura precisa, ma se si usa solo per tagliare e non per scanalature il problema non sussiste, ed era collegata all'albero pialla tramite cinghie quindi sempre in moto a pialla accesa, anche questo un problema marginale visto che basta tenerla abbassata se non la si usa, per il resto la macchina non ha pezzi particolari se no cuscinetti e cinghie e quelli sono sostituibili con relativa facilità in caso di bisogno, ovviamente controlla l'impianto elettrico, controlla che sia monofase, e cmq credo che debba quantomeno essere aggiornato con l'aggiunta di un interrutore con autoritenuta e un fungo di emergenza


Tutto giusto e sacrosanto quel che dici, ma vuoi mettere averla gratis? Poi con un po' di pazienza, sempre ammesso che sia funzionante, si può sistemarla anche con l'aiuto degli utenti esperti dell'Arca.  

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da jordan80Sesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 10:38 #25
 
avatar

Registrato: Ottobre 2017

Messaggi: 7

Regione: Veneto

Provincia: Padova (PD)

Devo liberarla dal casino che le si è costruito intorno negli anni così posso verificarne le condizioni e le dotazioni.
Sicuramente non è monofase ma non è un problema perchè ho il 380 a casa, per il resto che dio me la mandi buona perchè non trovo nulla in rete che mi aiuti nel restauro e anche se ho una buona manualità anche nella meccanica sono un assoluto neofita per macchine di questo tipo
 
Da lapinSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 13:28 #26
Ufficiale di bordo
Ufficiale di bordo
avatar

Registrato: Marzo 2013

Messaggi: 11673

Età: 62

Residenza: italia.png Seregno

Regione: Lombardia

Provincia: Monza e della Brianza (MB)

jordan80 ha scritto: 
Devo liberarla dal casino che le si è costruito intorno negli anni così posso verificarne le condizioni e le dotazioni.
Sicuramente non è monofase ma non è un problema perchè ho il 380 a casa, per il resto che dio me la mandi buona perchè non trovo nulla in rete che mi aiuti nel restauro e anche se ho una buona manualità anche nella meccanica sono un assoluto neofita per macchine di questo tipo


beh vedrai che ci saranno parecchie persone esperte che ti daranno volentieri una mano.

____________
Giuseppe.

Yorkshire's proverb:

Over the bench the goat lives
under the bench the goat dies

 
Da zerozeroSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 16:15 #27
 
avatar

Registrato: Novembre 2008

Messaggi: 243

Età: 43

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Forlì-Cesena (FC)

non voglio fare pubblicità ad altri forum ma ho visto restauri proprio di quella macchina, con molte foto e spiegazioni per gli eventuali smontaggi, restauri particolarmente riusciti, l'invincibile la conosco da quando ero bambino, perchè passavo le giornate nella falegnameria di un parente che aveva quella macchina, aimè la usava senza la minima protezione, e in un paio di occasioni è incorso in incidenti, per fortuna sua di lieve entità, ma sono macchine che non perdonano...
non voglio metterti paura, ma solo dirti che prima di usarla la prima cosa a cui dovrai pensare e come fare una protezione per la pialla

Ultima modifica di zerozero il Mar 07 Nov, 2017 16:20, modificato 2 volte in totale

 
Da PaquitoSesso: Uomo Inviato: Mar 07 Nov, 2017 21:02 #28
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2008

Messaggi: 5606

Età: 57

Residenza: blank.gif Scafati

Regione: Campania

Provincia: Salerno (SA)

Anch'io ritengo che valga la pena, tienici aggiornati!

____________
Ciao, Pasquale.
Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera qualche volta riuscirci.

 
Da MollaSesso: Uomo Inviato: Mer 08 Nov, 2017 00:43 #29
 
avatar
Galleria Personale

Registrato: Marzo 2015

Messaggi: 251

Età: 29

Residenza: italia.png San Ginesio (Vicino a Carpenter :) )

Regione: Marche

Provincia: Macerata (MC)

Se hai trovato una vecchia macchina in ghisa prova ad iniziare con quella. La sola cosa che mi fa storcere il naso è l'avere 2 motori per tre utilizzi... sulla mia vecchia combinata un motore mandava la sega e la toupie (che non ho mai usato visto che era impossibile farla girare ad un regime corretto) ed uno per la pialla. Ci ho fatto delle cosine nel tempo, ma per esigenze personali mi sono dovuto attrezzare con qualcosa di più grosso e performante, prendendo una cantonata da un venditore rivelatosi poco professionale (diciamo cosí dai...). Ma credo che se sei alla prima eperienza ti conviene provare a ripristinare la vecchia gloria, in modo da cominciare subito a prendere confidenza con i vari "vizi" della macchina: questo ti aiuterà a compensare eventuali "difetti" del macchinario. Buona fortuna, buon lavoro e tienici aggiornati!!!

____________
Spesso l'importante non è stabilire chi ha ragione e chi no, ma chi dei due ha coraggio di fare un passo indietro e dire "scusa" anche si è certi di aver ragione...

Il tatuaggio è un segno eterno di una follia durata un attimo

 

Vai a Precedente  1, 2

Precedente Argomenti Recenti Download Discussione Versione Stampabile Segnala via email Successivo