Incastri - 25 - Unione di testa a mezzo spessore

schedefalegnameriaLe Schede dell'Arca - Falegnameria - Gli Incastri
Unione di testa a mezzo spessore


testamezzospessore


Le unioni di lunghezza (di testa o di punta) si usano per collegare due pezzi in senso longitudinale per aumentarne le dimensioni.

Di solito, difficilmente si ricorre all'utilizzo di questa unione.
In ogni caso è comunque da segnalare, per l'importanza che ebbe nel passato nella costruzione di navi, grandi impalcature o edifici.

L'unione di testa a mezzo spessore rappresenta il tipo di collegamento più semplice.
Non servono particolari attrezzi, se non il seghetto (ottima la sega a nastro), ed è necessario completare questo incastro con la colla.

In ogni caso, questo collegamento risulta essere abbastanza debole ed il suo impiego deve limitarsi a pochi casi.
La tenuta è garantita dalla lunghezza dell'intaglio.

Per rendere l'unione più stabile, si possono usare delle spine di legno (magari disposte secondo i vertici di un triangolo equilatero) che attraversano per l'intero spessore l'area destinata alla sovrapposizione dei due pezzi.


Edoardo - Mar 18 Dic, 2007 13:55 Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento

 

Tutti i contenuti di questo sito, ove non diversamente indicato, sono coperti da licenza Creative Commons.

cc_88x31